MESSAGGI OTTOBRE 2020

 



Trevignano Romano, 3 ottobre 2020
Figli miei, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Figli amati, aprite il vostro cuore al Signore vostro Dio, Unica Via, Verità e Vita. Figli miei, non abbiate paura dell'amore di Dio che è l'unica vostra vera salvezza. Figli, fatevi trasformare piano piano, solo aprendo i vostri cuori potrete avere uno spirito nuovo, un cuore nuovo una vita nuova. Figli, oggi sarò incoronata davanti a voi e davanti al mondo, ancora una volta Regina. Pregate per la Chiesa e soprattutto per i miei consacrati, affinché il corpo di mio Figlio non venga dissacrato, Lui ha lasciato questa Grazia per voi tutti. Ora vi lascio con la mia Santa e Materna Benedizione, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen.


 video dell'incoronazione della statua della Madonna di trevignano romano : https://www.youtube.com/watch?v=njYwsJ78jHY


RECITA DEL SANTO ROSARIO 3 OTTOBRE 2020
https://www.youtube.com/watch?v=HDJgMahO5pQ



                                               FOTO 














































































Trevignano Romano, 10 ottobre 2020
Figli miei, grazie per aver risposto alla chiamata nel vostro cuore. Cari figli, Io scendo ancora per toccare questa terra piena di peccato, per aiutarvi, per chiedervi e supplicarvi di aiutarmi a salvare le anime perse dei miei figli. Il male attanaglia i miei figli come non mai, in questo momento il demonio è più scatenato di sempre perché sa che i suoi giorni sono contati. Il vostro amore deve essere totale. Vedrete persone impazzire, vedrete reazioni inaspettate, imprecare contro Dio senza alcun motivo e tutto questo è il frutto del demonio, ma voi dovete amare, perdonare e offrire tutto il vostro malessere, affìnchè Gesù possa trasformarlo in Grazie. Figli, il Dio dell’umanità è stato sostituito dalla tecnologia. Siate pronti in qualunque momento per quando arriverà l’Illuminazione. Figli, le vostre preghiere mitigano gli eventi futuri, pregate, pregate, pregate, non continuate a pensare alle cose di poco conto, ma impiegate il vostro tempo di più nella preghiera, che nel parlare. Pregate per l’America. Figli, per la guerra è tutto pronto, pregate, pregate, pregate! Ora vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen.



Trevignano Romano, 13 ottobre 2020 
Cari figli, grazie per essere qui nella preghiera. Figli miei, il mio dolore è profondo perché vedo i miei figli perdersi, pregate, pregate, pregate tanto, non siate stanchi nella preghiera, pregate soprattutto per la Chiesa, affinché possa trovare la luce. Figli amati, con il vostro comportamento continuate a crocifiggere mio Figlio Gesù, perché non vivete secondo il Vangelo e la Parola di Dio. Le tenebre stanno per abbattersi su questa terra, ma voi ancora non credete. Io voglio prepararvi perché i tempi che arriveranno saranno molto duri, la massoneria e il satanismo vogliono comandare le vostre menti, tutto ciò che arriverà era già pronto da tanto tempo, ma non abbiate paura, confidate nel perdono e nella Misericordia, ricordate di confessarvi e di convertirvi urgentemente. Ora vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen



Trevignano Romano, 17 ottobre 2020
Figli miei, grazie per essere qui nella preghiera. Figli, piegate le vostre ginocchia, da tanti anni vi raccomando la preghiera continua, di non essere legati alle cose del mondo, ma voi avete continuato a vivere come se tutto fosse per sempre. Parlate di questi tempi, ma non meditate ciò che dico tramite la mia prescelta, continuate come se tutto dovesse cambiare e tornare come prima. Figli miei, la guerra è iniziata tra di voi, tra le genti, l’umanità rifiuta Dio, vi chiedo figli, unitevi nella preghiera, questo è tempo di raccolta e questo farà Gesù. La tempesta sta arrivando e voi continuate con le cose inutili, ricordate che presto, molto presto, tutto crollerà, vogliono dominare la vostra vita e le vostre menti. Sappiate che presto dovrete preparare i rifugi, ormai tutto è alle porte, vedrete molte cose brutte, ma la fede vi salverà. Figli, aprite i vostri cuori, amatevi e convertitevi, non siate legati alle cose terrene perchè vi saranno portate via e voi rimarrete soli con la vostra coscienza, chiedete perdono a Dio, Colui che tutto può. Ora vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen.


Trevignano Romano, 20 ottobre 2020
Figli miei, grazie per essere qui nella preghiera. Figli miei, sento i vostri cuori e con il dolore offerto avete toccato con mano la grazia del Signore. Cari figli, non tormentate i miei prescelti, perché mentre voi cadete nelle reti dei demoni i miei prescelti saranno riempiti di grazia e di pace. Amori miei, aprite i vostri cuori altrimenti non potrete vedere la porta del cielo che si sta per aprire su di voi. Figli, la guerra si sta avvicinando sempre di più, pregate per l'America. Adesso vi stanno limitando la libertà perché non avete dentro la verità, convertitevi, la verità vi renderà liberi. Ora vi benedico nel nome del Padre, del figlio e dello Spirito Santo, Amen. 


Trevignano Romano 24 ottobre 2020
Figli miei, grazie per aver ascoltato la mia chiamata nel vostro cuore. Figli miei, parlate della parola di Dio e siate luci accese in questo mondo. Figli, guardate il male che sta dilagando con velocità, tutto ciò che avevo predetto sta per accadere, le guerre, le calamità naturali di cui neanche la scienza troverà risposta e se non sarete saldi nella fede non riuscirete a sopravvivere all'assalto del maligno. Figli miei, Io sono sempre con voi e ricordate che tutto ciò che accade di bello nelle vostre vite non è mai per vostro merito, ma per grazia di Dio. Siate caritatevoli verso i vostri fratelli e non giudicate perché solo di Dio ha questo compito e non dell'uomo. Pregate, pregate, pregate tanto, perché presto arriverà una nuova malattia. Pregate per l’Italia. Vi amo e vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen.



Trevignano Romano 27 ottobre 2020
Messaggio di Gesù ore 18:25
Sorella e figlia mia, mantieni il cuore nella pace, perché quanto avverrà sarà terribile ai tuoi occhi e a quelli dei tuoi fratelli. Io, il vostro Dio sono stato lasciato solo, Io sono solo e tu stai sentendo tutta la mia sofferenza. Figlia mia, molti si chiedono cosa accadrà ancora e non si rendono conto che tutto precipiterà, non hanno più rispettato il primo comandamento, non hanno creduto alla potenza della preghiera e dell'amore e sono confusi e perduti. Mio dolce tesoro, le mie chiese svuotate sono divenute luoghi di ipocrisia, falsità e intrattenimento, ma Io sono lì che osservo e che piango per la grande delusione. Sorella mia, accompagnami in questo dolore, affinché tutto possa essere più leggero, tutto questo finirà. Il mio intervento sarà a breve, il grande Tuono sta per arrivare. Inizierà la guerriglia che si trasformerà in guerra, arriveranno i tempi dove continueranno a tenervi distanti modificando il vostro modo di vivere conducendovi sempre più nel peccato. I sacramenti non saranno più dati e tutto si trasformerà, le bugie saranno ben orchestrate e vi convinceranno a peccare sempre di più. Fratelli, vi chiedo, non siate ciechi, solo con la preghiera che uscirà dal vostro cuore riuscirete a vedere l'inganno. Adesso ti lascio dolce amabile figlia, offri il tuo dolore, tu insieme al tuo amato sposo, siete benedetti dal cielo e dal Padre mio, non sarete mai soli. Pregate per la Chiesa, dove l’apostasia è per essere ufficiale. Ora vi lascio con la mia benedizione e sarete unti tutti i giorni.
Il tuo caro Gesù.



Trevignano Romano, 31 ottobre 2020
Messaggio di Gesù ore 17:45
Figli miei, dove sono i miei figli, coloro che non credono hanno voltato le spalle ancora una volta, non credono nei messaggi di mia Madre. Figlia mia, guarda, guarda la Francia, guarda, piangerà i suoi morti. L'umanità e la Chiesa si sono piegate all’élite mondiale, a satana che ha preso il mio posto. Hanno terrorizzato il mio popolo e stanno massacrando le chiese, non è la fine dell'Europa, è la fine del mondo. Oh! quanta cattiveria all'interno della mia Chiesa, presto si alzerà un grande fumo, avevo avvertito, il terremoto sarebbe stato in Vaticano, l’apostasia, figli miei. Quanta misericordia scenderà su chi avrà creduto, quante grazie avranno questi miei figli. Figli miei, vi prego, [ai miei consacrati], non abbandonate la Chiesa, non disperdete il gregge, ma combattete, non lasciate in mano a satana tutto quanto. Come faranno, cosa faranno i miei figli senza di voi, siate apostoli, siate luci, ora le tenebre sono scese nelle Chiese. Oh! quanta disperazione, quanta gente presa dal male, quanto soffre il mio cuore, ma quanto soffre il mio cuore e quello di mia Madre, non sopporto vedere la mia Mamma in lacrime, mi danno un grande dolore, ma voi combattete, siate sempre nella preghiera, pregate e non cambiate nulla di ciò che vi è stato lasciato, presto Io non sarò più presente nell’Eucarestia, ma voi combattete per riceverla, i miei angeli avvicineranno sacerdoti santi, non abbiate paura, nulla vi mancherà. [Gesù mi mostra il nuovo mondo e dice]: Oh! figlia mia, guarda, questo è il mondo meraviglioso preparato per voi e presto arriverà. [Gesù prega il Padre ]: Padre mio che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome venga il tuo regno, sia fatta la tua volontà come in cielo così in terra.
Padre non abbandonarli, non abbandonare nessuno. Amen