MESSAGGI APRILE 2020



Trevignano Romano 3 aprile 2020
Cari figli, grazie per essere qui nella preghiera. Amati miei, le vostre unioni di preghiera salgono al cielo come canti di angeli. Figli adorati, quante lacrime ho versato per questa umanità, ricordate che in questo periodo, mio Figlio prima di essere stato Crocifisso fu umiliato, trattato da eretico e calunniato, e così anche i profeti i quali furono perseguitati nel nome e per amore di Gesù, quindi non meravigliatevi se tutto questo accade anche oggi con i miei figli, è la storia. Io vi proteggerò sempre, ma ricordate, tutto quello che arriverà sarà mitigato dalle vostre preghiere, ma non potrà essere annullato perché ciò che è scritto, dovrà adempiersi. Adorati miei, Io vostra Madre, prego affinché, i miei figli, chiamati al sacerdozio, tornino nella vera Fede e al vero magistero della Chiesa dove è in atto la purificazione. Figli miei, aiutatemi in questo grido di dolore, pregate per l’Italia dove la terra tremerà fortemente. Pregate per l'India. Ora vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.



Trevignano Romano 8 aprile 2020
Messaggio di Gesù ore 17:50
Oggi [mercoledì Santo], è stato il giorno in cui io sono stato tradito da Giuda con un bacio. Camminando per la città, i farisei mi guardavano dall'alto in basso con superbia, arroganza, cosi anche oggi la mia chiesa mi tradisce guardandomi con superficialità; addirittura grandi teologi sbarrano le chiese disperdendo il mio gregge. Figlia mia, questa è la storia del mercoledì Santo e di questi tempi; presto l'Avvertimento sarà su di voi, dandovi la scelta di Amare me o Satana. Dopo di ciò, palle di fuoco scenderanno sulla terra e sarà per voi il periodo peggiore, perché giungeranno catastrofi di tutti i generi. Mia Madre vi proteggerà mettendovi sotto il suo manto Benedetto, non abbiate paura. Vi benedico tutti nel nome del Padre, nel mio nome e dello Spirito Santo, Amen”.



Trevignano Romano 11 aprile 2020
Figli amati, cari al mio cuore di Madre, grazie per essere qui riuniti nella preghiera e per aver ascoltato la mia chiamata nei vostri cuori. Amati miei, vi chiedo di amare e abbracciare la croce, come mio Figlio ha fatto. Piccoli miei, vi dò la buona novella alla sua risurrezione, molti di voi saranno risorti dalla morte in questa terra, presto i cieli si apriranno e il Figlio di Dio, mio Signore arriverà e farà cieli nuovi e terre nuove. Aprite i vostri cuori per colui che è morto per la salvezza dell'umanità e mio Figlio, tutto vi perdonerà se glielo chiederete con il cuore colmo d'amore. Figli, tante grazie oggi scenderanno su di voi e sarete colmi di Spirito Santo. Pregate figli, pregate affinché le preghiere arrivino al cielo, già molti eventi sono stati mitigati. Ora vi benedico da Madre di tutti voi, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.




Trevignano Romano 14 aprile 2020
Amati figli miei, grazie di essere di uniti nella preghiera e per aver ascoltato la mia chiamata nel vostro cuore. Amati figli, chiedo di stare uniti anche se solo nello spirito in questo speciale momento, presto avrete bisogno l'uno dell'altro. Chiedo a chi ha il cuore contrito di perdonare e di riconciliarsi, altrimenti il demonio prende forza e non vi lascia in pace. Cari figli, piccoli bambini miei, satana vi ha costretto a uscire dalle chiese e vi ha proibito la comunione, quindi, crede di avere già vinto, ma sappiate che lui non vincerà, il Signore vi darà l'amore nel cuore in modo che voi figli miei non vi perdiate. Ora vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.




Trevignano Romano 18 aprile 2020
Amati figli, grazie per essere nella preghiera e per aver ascoltato la mia chiamata nel vostro cuore. Cari figli, battetevi per la vostra libertà, state per essere ridotti in schiavitù da dittatori malvagi. Attenzione ai vaccini e a tutti gli obblighi perché non arriveranno da Dio, ma da satana che vuole governare le vostre vite e le vostre menti. Amati miei, terremoti si udiranno in ogni parte del mondo, io ho toccato la terra per avvertire i miei figli, affinché possono essere pronti ai tempi terribili che arriveranno. Figli, usate il discernimento, perché questo è il tempo in cui molti saranno i falsi profeti. Pregate tanto e continuamente, abbiate solo fede in Dio e continuate a leggere le Sacre Scritture. Figli adorati, solo la fede potrà salvarvi, non dimenticatelo mai. I miei Angeli e Arcangeli vi saranno sempre accanto, non siate tiepidi. Ora vi benedico nel nome della Santissima Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo, Amen”.




Trevignano Romano 21 aprile 2020
Amati figli, grazie per essere qui nella preghiera e per aver ascoltato la mia chiamata nel vostro cuore. Figlia mia, come il primo giorno, ti chiedo ancora una volta, di aprire le porte e le braccia, dona amore, certezza e forza ai figli che io ti manderò. Prepara rifugi sicuri per i tempi che arriveranno, la persecuzione è in atto, fate sempre attenzione. Figli miei, vi chiedo forza e coraggio, pregate per i morti che ci sono e che ci saranno, l’epidemie continueranno, finché i miei figli non vedranno la luce di Dio nei loro cuori. Presto la croce illuminerà il cielo e sarà l'ultimo atto di misericordia. Presto, molto presto tutto accadrà in maniera veloce, tanto da credere di non poterne più di tutto questo dolore, ma affidate tutto al vostro Salvatore, perché è già pronto per rinnovare tutto e la vostra vita sarà un recipiente di gioia e di amore, non abbiate paura, perché Io sarò al vostro fianco e presto il mio Cuore Immacolato trionferà con voi. Tutta la vostra vita verrà trasformata, ecco, lo Spirito Santo, continua ad agire. Non temete, forza e coraggio figli. Ora vi lascio con la mia Santa benedizione nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.


Commento : Nel messaggio di oggi la Madonna ci chiede di preparare rifugi sicuri che sono luoghi dove vige la preghiera quindi dove si svolgono cenacoli, perché dove ci sarà la preghiera vera e sentita con il cuore , il male non potrà entrare. I più grandi rifugi sono il Cuore Immacolato di Maria e di Gesù quindi serve la vera conversione per farne parte.


Trevignano Romano 25 aprile 2020
Messaggio di Gesù
Figlia e sorella mia, grazie per essere qui nella preghiera. Fratelli miei, addolcite il mio cuore dolente e sanguinante, pregate tanto, perché ciò che arriverà sarà molto doloroso per il mondo, ma voi non siete il mondo, voi siete i miei prediletti che come bambini vengono a me con occhi sinceri e chiedono aiuto e misericordia. Fratelli miei, io seguirò le vostre menti, e solo io vi condurrò verso giuste strade, datemi solo le vostre mani. Fratelli, perdonate e iniziate a predicare per il mondo affinchè tutti possano conoscermi. Aprite i vostri cuori, ed io sarò misericordioso, ma chi, nonostante i tempi continuerà a bestemmiare non avrò pietà. Fratelli, attenzione alle dittature e a ciò che vorranno obbligarvi, perché non vengono dal Padre Mio. Ecco, la guerra ha già avuto inzio. Fratelli, non dubitate mai del mio aiuto, della mia vicinanza e del mio amore. Pregate per i sacerdoti. Vi benedico tutti nel nome del Padre, nel mio nome e dello Spirito Santo, Amen”.
Il vostro Caro Gesù




Trevignano Romano 28 aprile 2020
Figli cari, grazie per essere uniti nella preghiera e per aver accolto la mia chiamata nel vostro cuore. Figli amati, i potenti hanno programmato ogni cosa non tenendo conto di Dio. E’ inutile programmare la loro fuga davanti a ciò che accadrà perché i miei rifugi sicuri saranno la preghiera, i sacrifici, le penitenza e ciò che Dio ha già predisposto per voi. Esultate figli perché voi vedrete scendere Gesù così come è andato via. Amati figli, il mio Signore soffre tanto perché Lui è morto per voi e per i vostri peccati, ma il mondo agisce ancora nella condizione selvaggia. I pastori non curano i fedeli; le chiese chiudono e presto anche l’Eucarestia vi sarà tolta ancora una volta. Ciò che arriverà causerà morte. Ma ancora non capite! Io sono stata inviata per avvertirvi, ma molti non apprezzano neanche la mia presenza. Pregate figli! Pregate sotto la Croce di mio Figlio perché la terra è piena di demoni. L’uomo si scaglierà contro l’uomo e da lì ecco che la guerra avrà inizio. Amati miei, affidate tutto al mio Signore. Ora vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.