COMUNICAZIONE URGENTE !!!







Come promesso e come già comunicato,  inviamo il link per partecipare alla recita del Santo Rosario, lontani, ma in comunione di preghiera .
Santa giornata 
N.B.      La foto del Video e solo rappresentativa . 

Comunicazione Urgente!

Cari fratelli e sorelle, a causa del COVID-19, in virtù delle disposizioni del Governo, siamo a comunicarvi che non sarà possibile riunirci in via campo delle Rose (croce blu) di Trevignano Romano (rm) per l’apparizione pubblica del 3 Aprile 2020 e sarà cosi fino a nuove disposizioni. E’ nel nostro interesse e responsabilità evitare ogni tipo di contatto ravvicinato tra le persone.

Vi assicuriamo comunque un collegamento video in streaming nel nostro privato, in modo che ognuno potrà riunirsi in comunione di preghiera, ognuno in casa propria. Daremo tempestivamente informativa dell’Url (indirizzo di youtube) per collegarsi.

Ringraziandovi della cortese Attenzione, vi auguriamo una buona preghiera.

Associazione La Madonna di Trevignano Romano ETS ONLUS

Il Presidente

VIDEO MESSAGGIO VOCALE DI GISELLA




Messaggio di Gisella di Trevignano Romano in questo momento di prova e di smarrimento.

Care sorelle e cari fratelli,
nel mio cuore siete presenti in questo momento così forte di apprensione e di tristezza. Il mio animo è, però, sereno perché ripongo le mie speranze e la mia fiducia nel Signore Gesù. Desidero far giungere a ciascuno di voi un messaggio di pace e di
serenità. Siamo nelle mani amorevoli del nostro Dio che ci ama. Nulla deve turbarci,anche se provati e smarriti. Chi ama Dio e lo testimonia con fermezza, non può sentirsi abbandonato. Come accade spesso e la storia lo conferma, le generazioni sono
provate dalle guerre, dalle malattie e dai disordini. Gesù ci rassicura dicendoci: abbiate fede in me. 
In Lui la nostra speranza deve essere piena. Qualunque sia la
durezza del momento che viviamo, non perdiamo mai la speranza. Io sono certa che il Cielo ci guarda benevolmente se sapremo trarre, da questa prova, un insegnamento importante: rinunciare al peccato e vivere una vita più vicina alle aspettative del nostro Signore Gesù. Non allontaniamoci da Lui per una vita comoda e leggera, perché come vediamo tutto è aleatorio e tutto passa. Solo l’amore di Dio resta. A cosa serve trascorrere il tempo a soddisfare le nostre bramosie o manie di grandezza se poi un
piccolissimo microbo è capace di metterci in ginocchio? Coraggio, la mia forza è riposta nella preghiera e nel Cuore Immacolato della Regina del Rosario, Corredentrice per la salvezza dell’umanità. È lei che, nei momenti difficili, si propone
come dolcissima Madre e viene a consolarci. Quante volte ho visto la Madre Celeste triste e accorata. Quante volte l’ho vista piangere perché ci siamo allontanati da Dio.
Eppure, nonostante tutto ciò, è venuta a raccoglierci a radunarci a domandare cenacoli di preghiera. Fratelli, la Madre di Dio è nostra Madre e in questo momento ci rassicura e ci domanda di tornare a Gesù. Vi chiedo, con amore, radunate i vostri familiari, preparare un altarino con una immaginetta della Vergine Santa e pregate insieme il santo Rosario. Che tristezza vedere tante persone reagire in modo superficiale ai moniti del Cielo. Perché tanta indifferenza? Questo mio semplice e umile pensiero vuole essere un appello a tornare a Dio. È la volontà del Padre che ci
ama e ci vuole salvi. Ve lo domando, in nome della Tutta Santa, torniamo ad amare Dio. I tempi sono calamitosi e le prove che dovremo affrontare saranno dure.
Coraggio, non perdiamo tempo, impariamo a inginocchiarci davanti al Crocifisso come quando eravamo bambini. Domandiamo perdono a Dio. La più grande dignità dell’uomo non consiste nell’alzare il capo con arroganza ma nel sapere abbassare il capo con umiltà e riconoscersi piccolo e bisognoso di aiuto. Impariamo a riconoscere lo sguardo di Dio anche quando ci ammonisce. Ci prova e ci rialza come il figliolo prodigo. Sempre pronto a perdonarci se avremo la forza di dirigerci verso la via di casa. A tutti prometto la mia umile preghiera e vi chiedo di essere ricordata nella vostra. Non c’è nulla di più consolante della comunione fraterna. Coraggio, non temete dice il Signore. Dio è il nostro rifugio e la Corredentrice sarà l’àncora della nostra salvezza. Vi voglio bene e domando a Dio di benedire ciascuno di voi.

MESSAGGI MARZO 2020



Trevignano Romano 3 marzo 2020
Cari figli amati, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Amati miei quanti dolori continuano nella vostra vita! Figli, in questo periodo di Quaresima, offrite tutto il vostro dolore al Cuore di Gesù che sta soffrendo con voi molto, per la Chiesa, per i consacrati e per voi figli fedeli nel Vangelo e nella Parola di Dio. Il maligno sta portando via tante anime, approfittando di questo momento di confusione, ma Io come Corredentrice dell’umanità, vi ho portato ai piedi della Croce e chiedo aiuto ai miei figli amati: aiutatemi a portare tante anime a Dio così che anche voi possiate essere corredentori insieme a Me e alla fine vittoriosi con Me. Piccoli miei, non abbiate mai paura della verità. Il Signore Gesù, ricordate, è Vita, Verità e Via. Oggi tante grazie scenderanno su di voi. Ora vi dò la mia benedizione materna, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen”. Poi la Madonna ha aggiunto: vivete con me e con Gesù la sua Passione. Oggi la Madonna era un po’ triste; aveva un abito bianco bellissimo lungo e sulla sinistra teneva un Rosario di cristallo; i suoi piedi poggiavano sul mondo e mi invitava a guardare immagini di guerre e morti. La Madonna ci invita alla preghiera incessante.



Trevignano Romano 6 marzo 2020
Messaggio di Maria Madre Santissima Corredentrice per la salvezza dell'umanità:
Cari figli, grazie per essere qui nella preghiera in questa chiesa domestica, ecco questo è il mio desiderio, pregare insieme nella pace con il cuore rivolto a Gesù. Figli, siate umili e vi chiedo di prendere la strada più stretta per la vostra santità e non quella senza difficoltà, che porta alla perdizione, pensate alla vostra anima. Pregate per la Germania. Non giudicate i sacerdoti, perché molti, saranno giudicati pesantemente da Dio. Io sono qui con voi per confortarvi e vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.
Breve Messaggio di Gesù: Ecco, sorella mia, questo è il momento in cui dividerò la luce dalle tenebre.




Trevignano Romano 7 marzo 2020
Figli miei, grazie per essere qui nella preghiera, vi chiedo di confessarvi e di ripulire la vostra anima, andate avanti nella verità in questo tempo di purificazione. Ora vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.




Trevignano Romano 8 marzo 2020
Messaggio di Gesù
Cari fratelli e figli miei, grazie per aver ascoltato la mia chiamata nel vostro cuore. Grazie per il vostro amore, Io vostro Re, presto sarò con voi per riprendermi ciò che appartiene a Dio. Figli miei, cosa mi stanno facendo! Piange il mio cuore e quello della mia Santissima Madre, vi avevo già detto che presto non sarei stato più presente nella mia casa, ecco è arrivato il momento della mia crocifissione. Ancora una volta è più forte di prima, mai si sono vissuti tempi così brutti per me, tutto sempre per decisione degli uomini, quanto è stolta questa umanità! Hanno dimenticato che Io sono morto per loro. Vi benedico nel nome del Padre, nel Mio nome e dello Spirito Santo, Amen”.




Trevignano Romano 10 marzo 2020
Figli miei, grazie per essere qui nella preghiera. Voi figli cari, non abbiate paura dei virus, ma piuttosto di restare senza il pane di vita eterna. Adorati miei, siate uniti, affinchè, possiate sempre essere luce del mondo, non spegnete mai questa luce. Figli qualunque mezzo per pregare insieme è utile. Figli pregate per Roma perché berrà il calice amaro. Pregate per la Russia. Oh! Figli amati, se mi avessero ascoltato! Ora vi lascio con la pace e vi benedico nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.




Trevignano Romano 11 marzo 2020
Messaggio di Gesù
Amata mia, il mio cuore sanguina nel vedervi così indifesi e nel vedere che invece di pregare il Padre mio, vi chiudete nelle case. Fa paura ciò che non potete vedere! Perché non amate me, che vi sono vicino! Mia Madre, che con grande dolore vi dice ciò che dovreste fare, non viene ascoltata, solo la preghiera potrà salvarvi e non ostinatevi a voler capire, perché finché non crederete, non potrà essere illuminata la mente di colui che vi porterà alla salvezza. Piccolo gregge, voi potete fare tanto, pregando il Padre mio con il cuore aperto, tornate a riscoprire la fede, l'amore verso il vostro fratello e a ricostruire la pace tra di voi. Amata mia, quanto dolore vedervi così indifesi e feriti, prega con mia Madre e Lei sarà con voi nella preghiera, per innalzare il vostro grido al Padre mio, che anche se vi ama tanto, non riesce più a guardare i suoi figli prediletti che si perdono e non hanno il coraggio di portare la Santa Eucarestia nemmeno a quelli che soffrono, questa prova è forte. Vorrei, che ognuno di voi abbracciasse la sua croce con amore. Ti benedico nel nome del Padre nel mio nome e dello Spirito Santo, Amen”.




Trevignano Romano 14 marzo 2020
Figli miei cari, grazie per le vostre preghiere, ricordatevi di non lasciare la croce, siate sempre con lo sguardo rivolto al cielo, non abbiate paura perché il mio Gesù è vicino a voi, insieme agli angeli ed Arcangeli, abbiate la pace e a gioia nel vostro cuore. Figli, amate mio Figlio Gesù, prendete le mie mani e nulla vi mancherà mai, la provvidenza non mancherà a coloro che saranno forti nella fede. Ora vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.


Trevignano Romano 17 marzo 2020
Figli miei, grazie per essere qui nella preghiera. Figli, so quanta sofferenza è scesa sull’umanità, ma io vi sarò accanto e vi chiedo in questi momenti difficili, riflettete e pensate che solo Dio può essere il vostro aiuto e conforto, il tempo della battaglia tra il bene e il male è in atto. Avvicinatevi alla preghiera, solo così potrete sconfiggere il male che vi attanaglia. Preparatevi figli, tempi duri arriveranno a causa di nuove pandemie, terremoti e venti di guerra. Nonostante tutto, molti di voi sentiranno una grande pace nel loro cuore, sappiate che è la grazia del cielo, non temete, io sarò con voi. Ora vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”. 



Trevignano Romano 21 marzo 2020
Amati figli cari, grazie per essere qui nella preghiera. Amati figli miei, quanto siete spaventati per tutto ciò che sta accadendo, ma io ho toccato la terra per avvertirvi e prepararvi per tutto ciò che sarebbe accaduto e molti, nonostante i miei continui appelli, non ascoltano. Figli amati, datemi le vostre mani e vi condurrò tra tutto ciò che dovrà avvenire con grande protezione, rimanete accanto a me e al mio Gesù e nulla vi potrà accadere . Ora vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.
 


Trevignano Romano 24 marzo 2020
Messaggio di Gesù
Fratelli miei, siete tutti qui riuniti in questa grande famiglia, che gioia nel mio cuore! tutti nella preghiera come un tempo. Figli amati, voi che siete diventati ormai parte del mio piccolo gregge, seguite mia Madre nei vostri passi, Io vi accompagnerò tra leoni e vipere, nessuno può potrà toccarvi, nessuno potrà farvi del male. Fratelli cari, quanto è grande il mio amore per voi, state uniti, perché oggi è il momento in cui ognuno ha bisogno dell'altro, non lasciate soli i vostri fratelli, ma abbiate pietà e misericordia, come Io ne avrò per voi, nulla vi mancherà. La potenza di Dio è talmente grande che il mio mantello è quello di mia Madre, vi coprirà e vi renderà invisibili al male. Fratelli miei, l’èlite mondiale vuole sottomettervi, siete diventati come dei sudditi, ma Io arriverò e vi libererò da tutto questo male. Fratelli miei, passerò uno per uno, vi accarezzerò e vi benedirò, come fratello, come amico, come un padre, nel nome del Padre nel mio nome e dello Spirito Santo, Amen”.
Figlia mia, non aver paura, stai con la tua mano nella mia e io ti sarò accanto, non ti lascerò mai, Io seguirò questa missione, stai serena.




Trevignano Romano 28 marzo 2020
Figli amati, il mio cuore batte d’amore per voi che siete uniti nella preghiera e avete risposto alla mia chiamata nei vostri cuori. Amati miei, ascoltate con il cuore e guardate con gli occhi, gli appelli del cielo, approfittate di questi giorni per tornare a Dio, questo è l’ultimo appello, perché presto l’avvertimento arriverà, e non fatevi trovare impreparati. Figli, questi periodi di Passione, utilizzateli per i digiuni e per le penitenze. Figli, pregate per i potenti del mondo che hanno progettato tutto questo. Il demonio non vuole lasciare la preda, ma voi figli, pregate, pregate, pregate tanto, affinchè tutto ciò che arriverà, possa essere, meno doloroso possibile. Pregate per la Chiesa, dove mio Figlio non è più presente insieme ai miei figli prediletti, che hanno avuto il coraggio di tradire ancora una volta Gesù e che continuano a crocifiggerlo. Pregate per la Chiesa, subirà un grave lutto. Pregate per il Giappone e per l’Italia sottomessa. Ora vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.


Trevignano Romano 31 marzo 2020
Figlia mia, grazie per essere riuniti nella preghiera. Figli adorati, in questo tempo riflettete su ciò che avevate e su cosa che avete adesso, tutto potrà cambiare quando meno vi renderete conto e cosa vi resterà se non la fede e l'amore per Dio, unica vostra salvezza? Figli, pentitevi con il cuore, in questo momento la vostra anima è messa a nudo davanti alla vostra piccolezza. Figli, pregate per la chiesa perché il dolore sarà grande, pregate per i consacrati, perché molti hanno perso la spiritualità e si sono abbandonati a tutto ciò che è terreno, disperdendo il gregge. Figlia mia, io vi metto tutti sotto il mio manto benedetto per proteggervi perché so a cosa andrete incontro. Amati miei, sentirete lo Spirito Santo scendere su di voi e i vostri cuori saranno colmi di gioia. Amatevi come fratelli e aiutatevi tra di voi, perché il tempo peggiore dovrà ancora arrivare e sarete costretti a pregare di nascosto, questo è il tempo che arriverà, siate forti e fedeli sempre. Ora vi benedico nel nome del Padre, del Figlio dello Spirito Santo, Amen.”



Trevignano Romano 31 marzo 2020
Messaggio di Gesù ore 22:00
Figli e fratelli miei, mettete nel vostro cuore pace, amore e gioia, se farete così nessuna ombra vi perseguiterà, perché siete seguiti dalla mia mano. Datemi le vostre mani ed Io vi porterò tra acque limpide, cieli azzurri e prati senza fine, sarete ubriachi di amore. La vostra vita cambierà per sempre e non immaginate di quanta felicità esiste insieme al vostro Dio. Io capisco cosa state vivendo, perché anch'io sono stato uomo e da uomo perseguitato e Crocifisso, ma alla mia risurrezione, avete visto la luce della vita eterna. Siate sui miei passi ed Io non vi lascerò più, scegliete la felicità eterna.
Il vostro Gesù.