MESSAGGI OTTOBRE 2019



Trevignano Romano, 1 ottobre 2019
Cari figli miei, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Amati figli, vorrei istruirvi per cosa chiedere e come pregare il Signore Gesù Cristo; Figli, aprite i vostri cuori nella preghiera. Chiedete a Dio di essere immersi nella sua luce, affinché possiate testimoniare con coraggio e parlare di Gesù senza aver paura: chiedete il dono della conoscenza, dell'umiltà e della fratellanza. Quando tutto ciò avverrà, il Vostro Sì sarà sincero: avrete tutto ciò di cui avrete bisogno, le grazie scenderanno su di voi e sentirete nel cuore la gioia e la pace. Andate alla messa perché Lui Vi attende. Urlate al mondo che mio Figlio presto sarà con voi. Che la benedizione del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo discenda su di voi e sulle vostre famiglie, Amen”.




Trevignano Romano 3 ottobre 2019
Amati figli miei, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Oggi, voglio portare la pace nei vostri cuori, affinché si possano aprire alla grazia. Figli, i tempi sono molto duri, ma io sono qui e non vi lascio soli, ma soltanto se voi lo volete davvero. Figli, pregate per la Chiesa, il mondo sì è perso tra le grinfie di Satana, ma la nostra preghiera e il Rosario sarà una grande protezione per voi e per le vostre famiglie. Pastori, evangelizzate, portate la parola di Dio nelle case, ai giovani insegnate l'amore, ecco questa è la Chiesa, la famiglia, la prima piccola chiesa, non abbiate paura di essere giudicati, ma andate avanti con la benedizione di Dio. Ora vi benedico nel nome del Padre, del Figlio dello Spirito Santo, Sarò con voi fino alla fine della preghiera per benedire voi e gli oggetti sacri che indossate, oggi figli scenderanno molte grazie, Amen”.




Trevignano Romano 5 ottobre 2019
Cenacolo di preghiera a Rimini
Figli amati, grazie per essere qui nella preghiera e per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Amati miei, pregate, pregate, pregate molto, affinché la fede possa tornare in questo mondo imbestialito. Figli, parte degli uomini di chiesa hanno perso la fede. Pregate tanto, ora vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.




Trevignano Romano 7 ottobre 2019
Amati figli miei, grazie per essere riuniti qui nella preghiera con fede. In questo momento serve solo la preghiera, dove sono i miei figli! Grande è la mia sofferenza, perché mio Figlio Gesù è stato messo da parte, il nostro Dio misericordioso sta per essere sostituito, quante lacrime ho versato!!, anche di sangue, per farvi capire il mio dolore e sconforto, perché poca è la fede in questa terra!! Figli portate i miei messaggi nel mondo, raccogliete anime da portare a Gesù, non siate silenziosi, ma guerrieri di Luce, dite al mondo di convertirsi e di amare solo il nostro Dio, Unico e Trino. Ora, vi lascio con la mia santa benedizione, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.




Trevignano Romano 12 ottobre 2019
Figli miei amati, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Io vedo i miei figli uniti e il mio cuore si rallegra. Figli miei, vi invito all’amore che vi ha sempre uniti e alla preghiera, ricordate i miei messaggi? Li avete vissuti completamente? Non dimenticate che il demonio è molto forte in questi tempi, vi tenta e vi costringe alla disunione, vi crea dubbi su tutto, soprattutto capovolgendo la verità. Vi amo, sono vostra Madre, scesa dal cielo per proteggervi, vivete la grazia che Dio ha permesso di inviarvi e siate testimoni coraggiosi sempre. Figli, io sono qui, non abbiate paura, insieme a mio Figlio vi proteggeremo sempre, non permettete alla grande confusione generata in questi tempi di entrare nelle vostre vite, ma siate fedeli alla Parola, il Vangelo. Ora vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.




Trevignano Romano 15 ottobre 2019
Amati miei bambini, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Figli miei, quanto è grande il dolore e la sofferenza che provo ogni volta che i miei prescelti vengono derisi, giudicati e guardati come appestati, tutto si sta compiendo. Mio figlio sta per essere messo fuori dalla chiesa, coloro che fanno questo, continuano a far sanguinare ancora di più le ferite di Gesù e non credono che presto la giustizia sì abbatterà su di loro. Ecco la parola di Dio si compirà. Figli miei, ricordate che la Parola e il Vangelo sono immutabili. Dopo il grande dolore la mia Chiesa risorgerà con pochi fedeli, ma veri. Ora vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.




Trevignano Romano 19 ottobre 2019
Messaggio di Gesù
Fratelli miei, io sono qui con voi, quanto siete piccoli, siete ancora bambini, io vi voglio grandi nella fede con i vostri cuori da bambini. Oh! Fratelli miei, vi chiedo di non vacillare con la fede, o darete spazio a satana. Non bisogna cambiare casa e spostarsi qualunque cosa accada, ma siate uniti, i miei angeli vi proteggeranno, presto la mano di Dio sarà sul mondo, quante cose stanno sta accadendo sulla terra, Oh! la mia chiesa, la mia chiesa mi ha voltato le spalle, ma io rinascerò, tornerò. Mia Madre! quanto è grande il suo dolore, ma voi datele amore, solo amore, quello che noi chiediamo è solo amore. Dio è buono e paziente, Lui vi perdonerà da tutti i vostri peccati, se sinceramente vi pentirete. Oh! Bambini miei, fratelli miei, quanto vi amo., i miei angeli vi proteggono dagli attacchi della terra, state sereni e fidatevi di me, io non vi lascerò mai soli, conosco i vostri cuori e so quanto è grande il vostro amore per me, per mia Madre e mio Padre. State ancorati alla fede, è l’unica vostra salvezza insieme alla preghiera. Fratelli cari, io vi amo e vi sono accanto oggi e sempre. Ora, vi benedico tutti, nel nome del Padre, nel mio nome e dello Spirito santo, amen”.




Trevignano Romano 23 ottobre 2019
Figlia mia, grazie per le tue preghiere, non agitarti per le cose del mondo, ma continua nella preghiera. Urla al mondo che chi sarà fedele a Dio, presto sentirà gioia, spensieratezza, amore, ma chi si volterà  dall'altra  parte adorando dei o altro, questi sentiranno incupire il loro cuore e sentiranno disperazione, sconforto e tristezza. Il ritorno del Figlio di Dio è prossimo, gioite e annunciate la nuova Gerusalemme. Figlia mia, quanto dolore sento, per non aver esaudito la mia richiesta di consacrazione, ricorda a chi non vuole ascoltarmi, che la fede è anche coraggio e testimonianza, Dio vomita i tiepidi. Ora ti lascio con la mia benedizione materna, nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.




Trevignano Romano 26 ottobre 2019
Figli miei amati, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Figli miei, quanta pace sento nei vostri cuori nonostante i momenti tristi, ma vi prego, rafforzate la vostra fede e la preghiera, chiedo cenacoli nelle vostre case. In questo momento i miei angeli lottano contro gli angeli del male, l’apostasia continua ad aleggiare nella chiesa, ma solo con la preghiera tutto potrà tornare come Gesù l’ha voluta. Figli, tante saranno le Grazie che scenderanno per chi avrà fede, il mio Cuore Immacolato Trionferà presto. Ora vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.




Trevignano Romano 30 ottobre 2019
Messaggio di Maria Santissima ore 22:30
Figlia mia, grazie per essere presente nella preghiera, tanti saranno i dolori che arriveranno, ma non affaticarti, rifugiati nel mio Cuore Immacolato e lì troverai conforto. Figlia mia, la persecuzione dei Cristiani a breve avrà inizio, quindi fate tutti molto attenzione, prendete i miei consigli da Madre e non giratevi dall'altra parte. Abbiate pazienza, amore e carità per i vostri fratelli perché arriveranno momenti bui in cui non vi troverete. L’America patirà il dolore più grande a causa delle leggi contro Dio. Siate sempre fedeli al vero magistero della Chiesa, Dio è l'unico a cui dovete affidarvi, state lontani dalle false ideologie moderniste, altrimenti sarete ciechi che guidano altri ciechi. Vi amo e con Amore Materno vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.



Trevignano Romano 31 ottobre 2019
Figli miei amati, grazie per essere qui nella preghiera, oh! quanto alleggerite il mio dolore e quello di mio Figlio! Amati miei, ma cosa sta facendo l’umanità, sta accogliendo, esaltando e proclamando il peccato come un qualcosa di gradito a Dio, ma non è cosi, per questi si apriranno le porte degli inferi. Figli miei, venite spesso a trovarmi in questo luogo benedetto dal Padre. Ora vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.

                             Regina del Rosario