MESSAGGI LUGLIO 2019


Trevignano Romano 2 luglio 2019
Amati figli, grazie per essere qui riuniti nella preghiera e grazie per aver risposto alla mia chiamata nei vostri cuori. Figli, perché ancora non vi convertite completamente!  Devi dire, soprattutto ai miei figli prediletti (sacerdoti), di insegnare la parola di Dio e parlare del Vangelo, non voglio vedere i miei figli precipitare nell’abisso. Ora, figli, il mio Gesù è misericordioso, ma non attendete oltre, il tempo è arrivato. La terra continuerà a tremare sempre di più. Ora, vi lascio la mia pace e portatela nelle vostre case, vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, amen”. Figli miei, domani sarò ancora con voi



Trevignano Romano 3 luglio 2019
Figli amati, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Figli miei, vi chiedo la pace, la pace tra gli uomini, la pace nelle famiglie, la pace tra le nazioni e i potenti del mondo. Figli miei, la pace tra gli uomini, deve essere al di là di ogni nazione, di ogni religione, di ogni razza. Pace significa anche rispetto per i diversi Credo, ma voi, amatevi come fratelli nell’amore di un unico Dio, Gesù fatto uomo e morto per voi sulla croce per la vostra salvezza e per i vostri peccati, Il quale ha lasciato la Sua Parola che è una sola, per tutti e per sempre. Tutte le religioni non possono stare in un'unica preghiera nella Casa di Dio, la mia Chiesa si salverà grazie alla vostra Fede. Ora vi benedico, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, amen”. Oggi, tante saranno le grazie che scenderanno su di voi.



Trevignano Romano 9 luglio 2019
Cari figli amati, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Figli, quante sono le brutture di questo mondo e tutto ciò causa dolore al mio cuore e a quello di mio Figlio. Bambini miei, pregate affinchè mio Figlio Gesù possa anticipare il tempo del suo arrivo. Cose grandi fa l’onnipotente per coloro che hanno fede. Pregate per il mondo, in particolare per l’America. Ora vi benedico, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo , amen”.


Trevignano Romano 13 luglio 2019
Cari figli, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Figli amati, tutto ciò che sta avvenendo, era stato predetto, molti chiedono i segni prima della venuta di Gesù, ma dopo tutto ciò che accade, i terremoti, le acque che scendono dal cielo con potenza e che entrano nelle città facendo da padrona, voi ancora nonostante tutto, non capite. Figli, non attendete, non avete più tempo perché troppo grande è il vostro peccato. Pregate figli, non attendete la notte gelida, pregate per l'Italia che rifiuta la grazia e pregate per l'America, che ha fatto entrare Satana nella loro Nazione, convertitevi. Ora vi benedico, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, amen”.



Trevignano Romano 16 luglio 2019
Amati figli miei, grazie per aver risposto alla mia chiamata, che la pace scenda nei vostri cuori. Figli miei, pregate per la Chiesa, pregate per i sacerdoti, per i vescovi e cardinali affinchè possano aprire i loro cuori alla grazia senza banalizzare i sacramenti, soprattutto, l’Eucarestia. Figli, vi prego, prendete le mie mani affinchè possa portarvi a mio Figlio Gesù. Figli amati, vi chiedo di fare cenacoli nelle case, nelle famiglie affinchè possiate essere più protetti, il rosario è la preghiera potente contro il male, non dimenticatelo mai. Ora, vi lascio con la mia Santa benedizione, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, amen”.




Trevignano Romano 20 luglio 2019
Messaggio di Gesù
Cari fratelli, grazie per essere qui riuniti nella preghiera. Fratelli miei, quante sono le grazie che chiedete, ma voi vi siete chiesti quanto è grande la vostra fede? Spero di abbracciarvi presto e finalmente vi potrò saziare delle delizie che ho pronte per voi. Fratelli amati, amate Dio in tutta la Sua pienezza, convertitevi, il tempo è finito, la giustizia è già su di voi, vedrete palle di fuoco venire dal cielo, la terra non smetterà di tremare, malattie vecchie e seppellite torneranno e malattie nuove si affacceranno. Pregate per miei apostoli e per coloro che hanno sposato Dio, la Chiesa di Pietro presto verrà abitata dalla rivoluzione, pregate per i potenti del mondo, affinchè regni la pace. Fratelli miei, perché vi girate dall’altra parte, facendo finta che il mondo sia sempre stato così, non volete cambiare atteggiamento davanti all’immenso amore di Dio, non volete capire, che tutto ciò che fa parte di questo mondo presto non esisterà più, perché invaso da satana, e voi cosa fate? Invece di seguire la strada dei giusti, prendete quella più comoda, con le cose più semplici che è quella del demonio per poi morire in eterno. Battetevi per la vita eterna e non cadete nelle fiamme infernali che come lunghe lingue di fuoco, cercano le vostre anime. Fratelli, tutto questo non lo dico per spaventarvi, ma solo per scuotere le vostre coscienze e farvi capire cosa vi aspetta, prendete la strada di Dio, si, forse più difficile, ma sicura e con il Mio aiuto e quello di mia Madre, sarete al sicuro e tutto sarà più semplice. Ora vi do, la mia santa benedizione nel nome del Padre, nel mio Nome e dello Spirito Santo, amen”.


Trevignano Romano 23 luglio 2019
Amati figli, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Amati miei, gioite, perché presto mio Figlio Gesù sarà tra voi per rinnovare la terra. La chiesa verrà rinnovata solo quando, di questa vecchia chiesa, insieme a coloro che adorano Satana, non rimarrà che la polvere. Pregate figli, pregate affinché i cuori si aprano all'amore di Dio, perché non riuscite ad amare così come Lui vi ama di un amore immenso? Eppure, vi ha creati e coccolati! Pregate per il Papa, che presto verrà attaccato. Figli cari, presto la luce arriverà nel cielo e capirete che Dio è qui per voi e allora chiederete perdono con il cuore e Lui nella sua infinita Misericordia vi accoglierà, ma non attendete fino ad allora. Ora vi benedico nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, amen”.


Trevignano Romano 25 luglio 2019
Figli amati, grazie per essere qui in questa casa benedetta, Io ho voluto che ancora oggi ci fosse questo Rosario affinchè ancora una volta, possiate vedere il miracolo delle mie lacrime. Figli, sento tanto amore, ma nello stesso tempo avete il cuore contrito. Figli cari, quante malattie e quante cose accadranno su questa terra, tutto questo è stato scritto e cosi sarà, ma voi non temete, avrete la  nostra protezione, non abbiate paura. Amate mio Figlio Gesù e pregate, vi supplico pregate tanto per la Pace. Ora, vi benedico nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, amen”. La madonna ha imposto le mani su ognuno di noi elargendo la sua santa benedizione.




Trevignano Romano 27 luglio 2019
Cenacolo in Montelupo Fiorentino
Figli amati, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore e per essere qui nella preghiera. Amati figli, pregate, pregate, pregate per la chiesa, abbiate fiducia nel Padre mio, non giudicate affinchè la Fede non sia lesa dai giudizi, ma amate solo Dio, così come vi è stato insegnato, seguite i comandamenti e siate sempre legati al Vangelo. Amati miei piccoli, ricordate che la Pace tra l'umanità e tra di voi e ciò che vi chiedo, perché solo grazie alla pace, tutto può essere mitigato ed è solo la Pace nelle vostre vite che vi porta ad amare. Ora, vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, amen”.




Trevignano Romano 30 luglio 2019
Cari figli, grazie per essere qui nella preghiera. Guardo e non vedo i miei figli, quante volte devo dirvi di lasciare le cose del mondo e pensare allo spirito! Amati miei, io che vengo per grazia del Padre, scendo su di voi per proteggervi e istruirvi per il bene della vostra anima, ma spesso non vengo ascoltata, io non ho più lacrime. Figli, dovete pregare, pregare, fare digiugni e penitenze, soprattutto per la chiesa,  per i vescovi e cardinali, voi non sapete a ciò che andate incontro, tutto è pronto per la guerra, pregate, pregate, pregate tanto. Beati coloro che avranno Fede. Ora, vi benedico nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo, amen”.