MESSAGGI FEBBRAIO 2019
















Trevignano Romano 2 febbraio 2019
Amati figli, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Amati miei, quanta umiltà e quanto amore per Dio, vedo in molti di questi figli stasera, ma vedo anche tanta confusione nelle vostre menti e nei nostri cuori. Vi chiedo di non ascoltare chi vuole cambiare la Parola, ciò che vi è stato lasciato scritto non è da interpretare, ma soltanto da mettere in pratica, siate sempre fedeli al Vangelo, lì è scritta tutta la verità. Vi amo figli, siate sempre testimoni della fede. Ora, vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, amen”.




Trevignano Romano 3 febbraio 2019
Cari figli, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Amori miei, quanta gioia provo nel vedervi riuniti nella preghiera in questo luogo Benedetto, le vostre preghiere verranno sollevate al cielo, grazie figli, il mio cuore è triste per tutto ciò che avverrà e soprattutto per tutte le anime che fuggono davanti all'amore di Dio. Figli miei, chiedo alle famiglie di insegnare ai propri figli l'amore, la pace e la carità, questi giovani crescono senza Dio, perché non decidete di farlo entrare nelle famiglie? Tutto sarebbe sempre e solo amore. Questo è il tempo dove ci saranno apostoli di Dio e apostoli di Satana, soprattutto all'interno della chiesa ci saranno Vescovi contro Vescovi, preti contro preti, genitori contro figli, mariti contro mogli e così via, questo è il tempo di persecuzione, presto tutto verrà chiarito. L’avvertimento è su di voi, vi amo e invocatemi, ed io sarò con voi. Ora, vi dò  la mia benedizione nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo amen”.


Trevignano Romano 12 febbraio 2019
Amati figli, grazie per essere riuniti qui nella preghiera. Quando vi guardo, mentre vi aiutate l’uno con l’altro come fratelli, il mio cuore Immacolato si riempie di gioia. Figli, le mie apparizioni non vengono accettate, nè da una parte della Chiesa, nè da molti dei miei figli prediletti, non credono seriamente che la Trinità abbia dato all'umanità una grande occasione, permettendo che Io, Corredentrice, avverta i suoi figli, affinché tornino a Dio. Dio è buono e misericordioso, ma non perdete tempo, se chiederete perdono con il cuore a Gesù, Lui vi prenderà per mano, convertitevi figli e siate pronti per l'Avvertimento, sarà un avvenimento spirituale importante per ognuno di voi. Cercate forza nel Rosario, nell'Eucaristia e nella Confessione, siate pronti e vivete ogni giorno come se fosse l'ultimo. Ora, benedico voi, le vostre famiglie e i vostri cuori nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, amen”.



Trevignano Romano 16 febbraio 2019
Cari figli, grazie per aver ascoltato la mia chiamata nel vostro cuore. Amati miei, ciò che era stato predetto sta arrivando, la Chiesa è ormai nella divisione più totale, i seguaci di Gesù, contro i seguaci di satana. Figli, tempi terribili stanno per arrivare, la terra tremerà, cosi, come non è mai accaduto. Abbiate la fede in Dio, perché solo così andrete dove tutto sarà pace e amore infinito, mentre sulla terra la morte dei peccatori sarà infinita. Tutti voi siete del Signore, non temete, guai all’uomo superbo e orgoglioso, perché sentirà tutta la punizione di Dio. Pregate per l’Italia e per l’Europa. Ora, vi benedico nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, amen”.




Trevignano Romano 19 febbraio 2019
Messaggio di Dio Padre ore 19:00
Salve, amore e pace in questa casa. Io, Dio Padre Onnipotente, creatore del cielo e della terra, sono qui in mezzo a voi. Vi chiedo figli, perché non mi amate, Io sono vostro Padre, l'unico vero Padre, io vi amo di un amore spropositato. Figli, quanta gioia ho avuto nel creare tutto, perché mi evitate? Per farvi capire quanto è grande l'amore che provo per i miei figli, ho mandato per voi il mio unico Figlio, per darvi la concretezza del mio essere qui con voi.  Per redimervi dai peccati è salito sulla croce ed è morto per voi, come avrei potuto se non fossi stato un Padre buono e misericordioso. Non abbiate paura di me. Dico alle famiglie, insegnate ai vostri bambini a vedermi come il Padre buono che scende tra voi per amarvi. Ditemi le vostre confidenze, Io non ho mai allontanato nessuno, non sono cattivo, non sono quel vecchio che viene dipinto, Io non sono, ne vecchio e ne giovane, io sono l'Eterno Padre, buono e misericordioso. Oh figli! Che Grazia stare qui con voi, volevo riunirvi qui, in questa casa che ormai mi appartiene, come in tutte le case dove vige la preghiera. Figli miei, vi ricordo ancora, non abbiate paura di me. Dico ai sacerdoti presenti e non presenti, vi prego, insegnate i comandamenti, insegnate ciò che vi ho lasciato, fate in modo che la gente non abbia paura di me, Io sono il Padre buono, misericordioso e vivo. La Croce e l'Eucaristia è ciò che dovete vedere, la croce é la remissione per i vostri peccati ed è l'unica cosa che vi accomuna per arrivare a me, l’Eucarestia, chiesta e fondata da mio Figlio, è il dono di una meravigliosa grazia, di cui tutti possiate godere. Io, Padre Onnipotente Creatore di tutti, chiedo alle mie creature di amarmi, non ho mai chiesto nulla, solo Amore, e dove vige l'Amore io sono lì, voi siete la mia famiglia e io vi voglio tutti insieme per proclamare in un'unica voce una sola cosa, l'Amore, l'Amore di Dio, l'Amore che viene da me, che passa per mio Figlio, l'Amore per la mia prescelta Maria Santissima Vergine Immacolata. Ora, vi benedico nel nome della Santissima Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo, Amen”.


Trevignano Romano 22 febbraio 2019
Amati figli, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Figli, grazie per essere riuniti qui nella preghiera insieme, come veri Apostoli. Figli, vi ho riuniti qui perché possiate vedere e pregare per le mie lacrime e per il mio cuore lacerato di dolore. Presto, la punizione scenderà sulla chiesa, punizione che non può essere rimandata, affinché il peccato possa essere distrutto, troppa superbia e orgoglio hanno rovinato i miei figli prediletti. Il Signore, non vuole teologi, ma pastori che accolgono le anime con amore e tenerezza, amandoli e guidandoli verso la luce e non farli scendere nelle tenebre insieme a loro. Figli, pregate tanto affinché la punizione possa essere mitigata. Pregate per l’America. Ora, vi benedico nel nome Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”


Trevignano Romano 23 febbraio 2019
Figli amati, grazie per aver ascoltato la mia chiamata nel nostro cuore. Figli miei, tenete sempre accesa la fiamma della fede e vi prego, pregate, pregate, pregate, perché i tempi sono maturi. Pregate il Rosario nelle vostre case e fate cenacoli ovunque, solo così, sarete protetti dal male, che vi circonda. Fatevi trovare pronti, siate svegli! Non addormentatevi come fecero gli apostoli. Io sono qui per guidarvi. Vi amo e vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.



Trevignano Romano 26 febbraio 2019
Cari figli, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Ancella del Signore, divulga ciò che io ti dico: la vera Chiesa fedele a Gesù Cristo è sotto le macerie della stessa Chiesa, se i miei figli non si muniscono di preghiera e di umiltà, presto la sofferenza vedrà cadere molti dei miei figli prediletti. Stanno cambiando il Santo Vangelo e mutando le preghiere. questo non è amore per Gesù, ma credere di poter creare la propria dottrina, mettendosi al posto di Dio. Miei cari figli, voi non avrete nulla da temere, perché prima della purificazione, che sta per arrivare sulla terra, sarete protetti e portati in luoghi sicuri, dove il maligno non vi potrà toccare. Pregate, pregate, pregate. Ora vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen".

76 commenti:

  1. Bellissimo il messaggio della mamma. Speriamo davvero che la curia romana non cambino nessuna parola e liturgia....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La parole della liturgia sono già state cambiate dal concilio vaticano2

      Elimina
  2. Mia carissima Gisella mi chiedo:come faremo ad opporci ad eventuali cambiamenti liturgici o addirittura evangelici?Seguiremo gli avvertimenti della Madonna e ,solo così, potremo mostrare fedeltà alla Sacra Scrittura e al Santo Evangelo .Come laici abbiamo questo potere :difendere e custodire ciò che Gesù Cristo ha detto:Non si deve cambiare nemmeno uno iota di ciò che è nella Sacra Scrittura. Aggiungo che se Gesù Cristo lo ha detto e perché conosceva bene i tempi che stiamo vivendo .Gesù ti stiamo vicino e fedeli perché Sei il Figlio di Dio Uno e Trino. Amen.

    RispondiElimina
  3. Preghiamo perché i nostri sacerdoti siano pastori e non mercenari....

    RispondiElimina
  4. Il male non prevarrà sul bene .Parole Evangeliche che, però, non escludono la partecipazione di tutto il popolo santo di Dio lottando con l'unica arma potente ed efficace qual'e la preghiera incessante e in particolare il Santo Rosario e la partecipazione ai Sacramenti .La Santa Eucaristia è la nostra salvezza e carta d'identità cristiana.Amen.

    RispondiElimina
  5. Mamma dolce ,nella mia vita ho finora capito che solo tu e il nostro gesu' ci amate davvero senza nulla in cambio di quell' amore puro e sincero senza compromessi .guidate ci sempre in questa vita ,sempre secondo lea volontà' di dio padre

    RispondiElimina
  6. Madonnina mia,aiutaci a non essere confuso nel cammino che dobbiamo percorrere ..guuda i nostri cuori ad amare sempre più tuo figlio e nostro Signore Gesù.

    RispondiElimina
  7. Mamma ,le tue parole sono l' unica forza che ci rimane per poter vivere questa vita che ci presenta, di giorno in giorno,solo violenza,mancanza di amore e futilità' .tu e gesu' siete l' unico pilastro su cui appoggiarsi per non cadere,pilastro che con voi diviene soffice come nuvola. Vi amo

    RispondiElimina
  8. Risposte
    1. Io avrei una domanda molto importante da porre a Gisella o a chi ne fa le veci : il caso don minutella non è più attendibile dopo le uscite che continua a fare a riguardo dell'invalidità della santa messa celebrata " una cum Francesco " anzi in realtà dice anche cose peggiori che non riesco neanche a ripetere c è molta gente confusa in questo terribile e apocalittico periodo della Chiesa Secondo me cara Gisella devi fare chiarezza in modo esplicito il sacerdote non può combattere l eresia con l eresia Per favore fai chiarezza a riguardo la gente ne ha molto bisogno. Grazie . w Gesù Giuseppe e Maria

      Elimina
    2. Carissimo, io non credo di poter essere la persona più adatta a far chiarezza su ciò che dice Don Minutella, certo che ci sia grande confusione all interno della Chiesa è palese lo dice anche la Madonna ma noi continuiamo a pregare senza giudicare nessuno e sopratutto nel silenzio.
      Che Dio la benedica e la Madonna le stia sempre accanto.
      Gisella

      Elimina
  9. -Dice Gesù:
    «Sai come devi fare per ottenere il bene di tua madre, padre, marito o altri?
    Lavorando per i contrari.
    Ossia: alla sua impazienza opponi la tua pazienza;
    alla sua maniera ingiusta e insincera di vedere, opponi la tua sincerità;
    alla sua ribellione, la tua sommissione;
    al suo astio, il tuo amore;
    alla sua insopportabilità di ogni cosa, la tua rassegnazione ilare.
    Le anime si conquistano così: per i contrari.
    Ma non pensarti mai di farlo capire a lei, o lui.
    Lavora in silenzio offrendo tutto a Me.
    Ma anche non giovasse nulla, tu avrai fatto il tuo dovere e ne avrai il premio.»
    Amore Amore Amore

    RispondiElimina
  10. Grazie di cuore per la bellissima riflessione.
    Preghiamo

    RispondiElimina
  11. Ciao gisella vi chiedo di pregare per mio marito che si converta per stare uniti in famiglia mia figlia che ha 3 anni lo aspetta e mi spacca il cuore vederla così..pregate per noi grazie

    RispondiElimina
  12. Cara Gisella,ti chiedo di poter pregare per la mia famiglia che il Signore possa donarci una fede immensa,pace e amore e ci aiuti se possibile nel nostro cammino. Ti ringrazio infinitamente,lode al Signore

    RispondiElimina
  13. Buongiorno! Ma non vengono più pubblicati i messaggi della Madonna?

    RispondiElimina
  14. Buon pomeriggio, a causa del decesso del papà di Gisella non è stato possibile , ma preghiamo.
    Grazie

    RispondiElimina
  15. Mi unisco alla preghiera e porgo le mie più sentite condoglianze!

    RispondiElimina
  16. E' triste perdere il proprio papa', si perde una parte importante della propria vita .le sono vicina col cuore e in preghiera.

    RispondiElimina
  17. Carissima Gisella che momento doloroso hai affontato:una perdita così importante ferisce nel profondo del cuore. Ti siamo vicine adesso più che mai. Un sentito e grande affetto sperando che il Signore ti dia la consolazione e consapevolezza della certezza che Questa grande figura sia già al cospetto di Dio. Amen. Un forte abbraccio.

    RispondiElimina
  18. Mi unisco al tuo dolore Gisella, anche io ho perso il mio papà ...ora sono nella dimora celeste

    RispondiElimina
  19. Mamma, ti prego non smettere di parlarci abbiamo tutti bisogno di te

    RispondiElimina
  20. Cara Gisella, che il Signore ti dia forza per sopportare questo grande dolore

    RispondiElimina
  21. Condoglianze cara Gisella che il signore ti sia la forza necessaria per superare questo momento.ti sono vicina anche se non ci conosciamo un giorno sono venuta con mio marito e i miei bimbi ma purtroppo era il giorno sbagliato e non ho trovato nessuno spero di poter tornare magari con la fortuna di beccare il giorno dell'apparizione .un bacione

    RispondiElimina
  22. Lode e gloria a Dio Padre che si circonda dei fiori più belli per ornare il Paradiso !!! Condoglianze Gisella !!! Ma lo sappiamo tutti che la morte non ha l'ultima parola. Questo è vangelo che dobbiamo trasmettere ai nostri fratelli , alle nostre comunità !!! Parlare del Paradiso, di DIo Padre degli angeli della Madonna di Gesù !!! Che la vita non finisce, non finisce ma ha inizio !!! La vita vera , nella pace, nella gioia, nella salute dove non c'è più affanno ne malattia !!! Lodiamo per questo nostro Dio Padre che ci ha fatto suoi figli mediante il battesimo !!! Lodiamo e testimoniamo, siamo sempre luce del mondo, la luce non può stare sotto al moggio , ma deve risplendere , e noi siamo chiamati con la forza dello Spirito SAnto a risplendere per i nostri fratelli !!! Preghiamo,ed ancora condoglianze Gisella, ora abbiamo però una persona in più che intercede faccia a faccia con Dio Padre per noi !!!

    RispondiElimina
  23. Cara Gisella, la mancanza terrena del tuo papà ti sia sostituita dalla continua amorevole presenza di nostro Signore Gesù Cristo e da un infinito abbraccio della sua e nostra Santissima Madre. con affetto ti abbracciamo, Bruna e la sua famiglia.

    RispondiElimina
  24. Szczere kondolencje. Niech spoczywa w pokoju. Amen

    RispondiElimina
  25. Un altro angioletto di soli 22 mesi e' stato ridotto in fin di vita.il male si impossessa delle menti per compiere le più' atroci azioni su creature indifese .dio mio ,rimanda presto su questa terra tuo figlio,nostro signore gesu' perche' troppo insopportabile e' tutto ciò'.

    RispondiElimina
  26. Cara Gisella ti invio le piu' sentite condoglianze. Ti sono vicino nella preghiera.

    RispondiElimina
  27. Cara Gisrlla in questo momento di dolore puoi capire il dolore di mio nipote per il padre malato di tumore maligno ti prego di intetcedere per lui .grazie per preghiete che sono sicura farai

    RispondiElimina
  28. Giselle, le nostre condoglianze e preghiere per te e la tua famiglia per una perdita così irreparabile. Dal Messico seguiamo gli insegnamenti della Madre nei messaggi che ti dà per conoscere per il nostro bene. Giselle, grazie e che Dio ti benedica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, La Madonna è felice per la vostra attenzione , abbiate fede e affidate tutto a Gesù.
      Sia lodato il Santissimo sacramento .
      Amen

      Elimina
  29. Ho perso mio padre, uomo di fede, due anni fa lasciato senza cure in ospedale. La morte arriva sempre improvvisa.

    RispondiElimina
  30. Esprimo anche io la mia vicinanza alla cara Gisella, persona umile e buona. Spero di aver la Grazia di poter tornare a trovarvi. Un forte abbraccio Luca di Verona

    RispondiElimina
  31. Preghiamo per rimanere fedeli al Signore

    RispondiElimina
  32. Questo messaggio mi fa pregare più intensamente! Grazie Mamma del Cielo che ci avverti e ci tieni vigili! Tienici stretti a te.Ti raccomando tutti i sacerdoti, santificali nella verità.

    RispondiElimina
  33. Condoglianze Gisella, la comunità dei santi sulla terra ti sia di conforto!

    RispondiElimina
  34. Mamma ti prego veglia sui tuoi figli,su quelli che ti amano ,abbiamo bisogno di te,delle tue parole, dei tuoi messaggi

    RispondiElimina
  35. Mi unisco al tuo dolore ed alla tua speranza cara Gisella.sauretta

    RispondiElimina
  36. Cara Gisella, per favore prega e aiutami a pregare affinché mio marito smetta di bestemmiare e possa conoscere l'amore di Dio. Grazie di cuore.

    RispondiElimina
  37. Preghiere Per. La .Chiesa in .America. Grande desolazione grazie

    RispondiElimina
  38. Dziękujmy za TO Błogosławięństwo Samego Boga Tatusia Naszego,
    Który Był wśród Was Kochani, To Wielka Łaska Boża. Taką Łaskę miała tylko siostra św. E. Ravazio. Tak nas kocha Sam Pan Bóg, a my chcemy Go Kochać jeszcze bardziej.
    Kochana Gizello jak dobrze że mamy CIEBIE !
    Proszę Cię pomódl się i za mnie dziękując Trójcy Przenajświętszej i Naszej Kochanej Mamusi Maryi za wszystkie otrzymane łaski.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Najdroższe dzięki za uwagę, mamy nadzieję, że niedługo przyjedziemy do Polski.
      Niech cię Bóg błogosławi, a ja wezmę cię w moje modlitwy
      Gisella i Gianni

      Elimina
  39. Grandioso messaggio,rivolgiamoci a dio padre nella nostra vita e tutto andrà' per il meglio,lui vuole solo il nostro bene

    RispondiElimina
  40. O mio Dio quanto è grande il Tuo amore per le tue creature!
    Grazie, grazie, infinitamente Grazie
    Abbi misericordia per tutti noi peccatori

    RispondiElimina
  41. Bellissimo messaggio di Dio, Nostro Padre. Amamiolo, Amiamoci e preghiamo per tutti noi.

    RispondiElimina
  42. DIO NOSTRO PADRE PERDONA TUTTI I NOSTRI PECCATI ,TRAMITE TUO FIGLIO GESU INSEGNACI AD AMARE

    RispondiElimina
  43. Pregate, pregate, pregate le preghiere sono la miglior cura per il corpo e lo spirito. Mia madre da' pian piano segni di miglioramento dopo anni di esaurimento nervoso.dio e' immenso , grandioso lui e' la nostra medicina

    RispondiElimina
  44. Papà Papà, abbi pietà di noi tutti. Aiutaci nel seguirti, nell'amarti, illuminaci ,riempici del Tuo Santo Spirito in modo che Tu possa dire: ecco là un piccolo Gesù che opera, ecco quà un' altro piccolo Gesù che opera e là e lì .... Papà donaci veramente il Tuo Santo Spirito ed avremo tutto, che possiamo avere un amore da bambini, ritornare bambini che si donano completamente alla loro mamma. Aiutaci nel portare la croce di ogni giorno e quella dei fratelli. Lode onore gloria potenza azione di grazia a Te Padre Onnipotente. Grazie Papà, grazie infinitamente grazie !!!

    RispondiElimina
  45. E'il grido di un padre disperato che vede perdersi i propri figli.un genitore non chiede nulla in cambio della sua protezione ma solo affetto,amore

    RispondiElimina
  46. Gloria ao Pai, ao filho e ao Espirito Santo ! Amor Infinito !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Signore ti prego aiuta tutti coloro che hanno subito abusi da parte di sacerdoti inducendoli a non aver più' fede.le lacrime di quel giovane stamani in TV mi hanno ferita ma ancor di più' le sue parole:"io non credo in dio" .ti prego signore aiutarli.

      Elimina
  47. Signore e mio Dio Ti prego anticipatamente il tuo ritorno glorioso liberaci dalle catene del peccato e salvaci

    RispondiElimina
  48. Preghiamo e facciamo come ci dice la Madonna anche a Medjugorje . Speranza e Fiducia nelle sue promesse.
    Grazie Mamma che guidi e proteggi i tuoi figli.

    RispondiElimina
  49. Gisella i Gianni .BÓG Wam zapłać .Z serca Was zapraszam do siebie.

    RispondiElimina
  50. Kochani ! Czy mogę Was prosić o kontakt nie publiczny,na moją skrzynkę gmail.
    Pozdrawiam !
    Z Panem BOGIEM.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. jeśli piszesz pocztą: madonnaditrevignano@gmail.com
      Zobaczę twoją wiadomość na osobności

      Elimina
  51. Chiedo preghiere per. Una. Ragazza. Incinta. Di. 8. Mesi. Ha. Appena. Saputo .Che il. Suo. Bambino. Ha una. Malfomazione Al. Rene Preghiamo. Intercesione della. Madonnina il. Nome della. Ragazza Kistina grazie. Da. Giuseppa.

    RispondiElimina
  52. Buonasera
    Come dobbiamo comportarci nel momento in cui saranno cambiati il Santo Vangelo e le preghiere?
    Ci saranno sacerdoti fedeli al Vangelo di Gesù?
    Tutto questo mi rattrista sopratturto perché Gesù viene tradito e messo ancora in croce dai sacerdoti
    Prego la Madonna di starmi sempre accanto perché nonostante i miei peccati io rimanga fedele a Gesù ed essere luce per i fratelli che stanto accanto a me
    Maria Madre nostra prega per noi
    Giuseppina

    RispondiElimina
  53. Mamma,quando arriverà' quel momento strngici forte a te,ti prego.

    RispondiElimina
  54. Un mio pensiero, forse dobbiamo comperare o tener caro la Bibbia e le preghiere di oggi. Perché se le cambieranno o cambieranno parti della Bibbia chi se ne accorgerà ? Magari saranno delle sfumature lievi che però cambiano tutto, come quelle appliacte alla Bibbia dai testimoni di Geova. Preghiamo per tutto il mondo. Preghiamo fortemente in questo mese San Giuseppe che protegga la sua Chiesa !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggete l' e vangelo di Maria Valtorta!! E,ancor prima di leggerlo,leggete la sua storia!

      Elimina
  55. Modificheranno il Messale e in particolare le parole sante della Consacrazione per rendere invalida la Messa cioè senza la Presenza Reale e senza Sacrificio. Senza l'Eucaristia la Chiesa "morirà" ma questo sarà l' "abominio della desolazione" che precederà l'ultima venuta del Signore! Il mistero dell'iniquità è in atto. Preghiamo che il Signore, per intercessione di Maria, abbrevi i tempi e mitighi le sofferenze per la sua Chiesa.

    RispondiElimina
  56. Cibatevi oggi dell' eucarestia perche' un domani non avrà' il valore che ha oggi

    RispondiElimina
  57. Preghiamo in questi giorni di quaresima, dobbiamo cercare di purificarci, buttiamo via l' uomo vecchio. Facciamo dei sacrifici. Il sacrificio più grande è quello di non parlar male di nessuno. Amiamo tutti !!! Perdoniamo tutti !!! E preghiamo per tutti specialmente i più lontani da Dio. Buona quaresima a tutti !!!

    RispondiElimina