MESSAGGI NOVEMBRE 2017
















Trevignano Romano 03 novembre 2017
Figli amati, grazie per essere qui riuniti in questo posto benedetto. Il mio cuore palpita di gioia nel vedervi qui riuniti in preghiera, quella preghiera che viene non dalle parole, ma dal profondo del vostro cuore. So quanto siete afflitti, soprattutto per la Chiesa, quella Chiesa che non va mai lasciata sola. Siate sereni perché mio figlio la proteggerà fino alla fine, resuscitandola, come lui, da morte.
Chiedo, e desidero che i sacerdoti non si facciano ingannare dalle false ideologie e che continuino con il Vangelo in mano a professare la parola di Gesù. Figli amati, tutto si compirà, ma Gesù sarà al vostro fianco per seguirvi, quindi, non affliggete i vostri cuori, perché dopo le sofferenze lui aprira' le porte dell'amore nei vostri cuori e la pace ritornerà. Ora vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen
Durante l’ apparizione, Gisella ha visto la Mamma celeste aprire le braccia e con il suo manto azzurro, ha coperto tutti i presenti in segno di protezione.


Trevignano romano 4 novembre 2017
Cari figli, grazie per aver ascoltato la mia chiamata nel vostro cuore.
Voi siete le mie pupille, gli occhi della purezza e della fede.
Spesso vi chiedete ciò che è vero e ciò che falso, ma voi avete Gesù che vi guiderà facendovi capire, ma voi state sempre in guardia perché adesso i demoni sono tutti sulla terra, mettendo a repentaglio la vostra fede e soprattutto i gruppi di preghiera .
Presto, l’anticristo verra’ mostrato pubblicamente .
Mettetevi sempre in ginocchio nella preghiera, anche i pastori s'inginocchiarono davanti a Gesù, perché voi non lo fate?
Io continuo a pregare mio Figlio affinchè tutto sia mitigato.
Ora vi abbraccio con amore materno e vi benedico nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo .Amen


Trevignano Romano 07 novembre 2017
Fratelli cari, grazie per le vostre preghiere perché alleviano il dolore delle mie ferite.
Diletta mia, quante volte nella preghiera mi hai chiesto se tutto questo male io possa fermarlo, ma non posso, perché ricorda, tutti i demoni sono sulla terra e tutto questo male potrà essere annientato solo con la purificazione del fuoco e dell’acqua .
Perché mi chiedete continuamente quando sarà il mio ritorno, io vi dico, presto sarà la mia discesa sulla terra, ma oltre gli abbracci ci sarà anche molto dolore.
Fratelli, voi dovete credere solo in Me, e nel mio nome, e gli angeli della pace vi proteggeranno.
Pregate la Santissima Trinità.
Convertitevi finchè siete ancora in tempo, ormai tutto è presto concluso.
Ora vi benedico nel nome del Padre, nel Mio nome e dello Spirito Santo. Amen
Il vostro Gesù

Trevignano romano 11 novembre 2017
Amati figli, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Figli, continuate senza fermarvi nella preghiera, nella recita del Santo Rosario.
Piccoli miei, pregate con i vostri cuori per le vostre anime, per i giorni che verranno, ma non abbiate paura nonostante tutto. Io vostra Madre non vi abbandonerò mai .
Presto, la terra tremerà, annunciando il ritorno di Cristo e l’ eco della sua voce potente, come di tromba, si sentirà in tutto il mondo. Ora vi benedico nel nome della Santissima Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo . Amen


Trevignano Romano 14 novembre 2017
Amati figli, grazie per aver ascoltato la mia chiamata nel vostro cuore. Io sono la vostra Madre addolorata che piange per i figli che camminano nelle tenebre e non nella grazia. Pregate, pregate, pregate, dal cielo pioverà acqua e fuoco e il grande vulcano è pronto per il suo risveglio. Figli adorati, io vi amo, aprite i vostri cuori e convertitevi. Guai per chi non crederà ai miei messaggi,  perché non si troveranno pronti.
Pregate per il Giappone.
Ora vi benedico nel nome Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen​


Trevignano Romano 18 novembre 2017
Cari figli, grazie perché state andando avanti con la missione che vi ho affidato. Amati miei, abbiate il coraggio della fede, andate avanti con la testa alta senza tornare indietro, vi aspettano tempi molto duri, pregate , pregate tanto e soprattutto, pregate mio Figlio. Io vi sarò vicino. Pregate per il Papa che nonostante tutte le difficoltà tiene unita la vera fede. Pregate per il Vaticano perché presto ci sarà un terremoto alle sue porte. Ora Vi benedico nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen



Trevignano Romano 21 novembre 2017
Figli amati, grazie per aver accolto la mia chiamata nel vostro cuore. Figli cari, tesori del mio cuore, io come madre e corredentrice continuo ad essere qui per la vostra salvezza.
Mio Figlio Gesù sta soffrendo più della sua crocifissione, perché l’umanità ha scambiato la verità con la bugia, l’amore con l’odio, l’umiltà con l’orgoglio, la fede con l’eresia. Presto mio Figlio arriverà, così come è andato via e vi prego di radunare più anime possibili e portarle alla conversione. Mio Figlio soffia nei vostri cuori, portando lo Spirito Santo, accoglietelo e lasciatevi trasformare. Io sono qui con voi, ora vi dò la mia materna benedizione e portate la pace nelle vostre famiglie nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen


Trevignano Romano 25 novembre 2017
Figli amati, grazie per aver ascoltato la mia chiamata nel vostro cuore , grazie anche a chi curioso e in cerca della verità , si avvicina alla preghiera.
Amata figlia, a chi chiede perché Dio punisce , rispondi, perché molti liberamente seguono satana , il quale si è inserito nella Chiesa di Dio affinchè tutto possa essere distrutto. (La Madonna, come Chiesa intende anche la famiglia, quindi Chiesa domestica). Vi chiedo di essere costanti nella preghiera e nei sacramenti, siate pronti. Satana , subdolamente si sta insediando nelle menti di molte persone creando dubbi sulle apparizioni e sui miei messaggi .
Un’alluvione improvviso arriverà presto.
Pregate per il Portogallo.
Io vi sono vicina, soprattutto nelle vostre tribolazioni, in particolare rimango accanto ai veri pastori che saranno guidati da mio Figlio Gesù.
Ora vi benedico nel nome della Santissima Trinità , Padre Figlio e Spirito Santo . Amen​




Trevignano Romano 28 novembre 2017
Amati figli, io non ho più lacrime, queste da oggi sono le uniche rimaste. Piango per tutto ciò che accadrà nel mondo, guerre, terremoti, alluvioni e perché i malvagi si stanno preparando per l'ingresso nella Chiesa di Dio. Figli miei, oggi vi chiedo di pregare, pregate senza sosta e nonostante questi tempi voi andate avanti seguendo i 10 comandamenti con la gioia di avere Gesù nel cuore e lottare per la vita eterna. Amatevi e restate uniti. Mio Figlio distruggerà il male che c'è sulla terra riportando la pace, la gioia e l'amore, ma dovete scegliere adesso da quale parte stare. Il demonio sta distruggendo tutto, pregate soprattutto per i sacerdoti, molti di loro hanno scelto la via del male, vegliate figli! la persecuzione è in atto. Io come Madre vi proteggerò con il mio manto, affidatevi e insieme assisteremo al trionfo del mio cuore Immacolato. Ora vi benedico nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

Nessun commento:

Posta un commento