MESSAGGI GIUGNO 2017

Risultati immagini per immagini della pentecoste


Trevignano Romano 03 giugno 2017
Messaggio della Madonna durante il S.Rosario recitato sul monte.
Amati figli, grazie per aver ascoltato la mia chiamata nel vostro cuore. Io sono qui in mezzo a voi perché sento forte la grazia della vostra preghiera. Figli miei, il vostro Gesù presto sarà tra voi, lui è già sulle vostre teste per infondere in voi lo Spirito Santo, la pace nei vostri cuori e l'unione tra voi fratelli. Amate sempre mio figlio. Purtroppo Satana lavora nelle vostre menti mettendo dubbi e paure. Pregate per i sacerdoti, i vescovi e i cardinali che in questo momento sono l'uno contro l'altro e non sempre sono guidati dallo Spirito Santo. Pregate per la Chiesa, presto verrà liberata da questa confusione. Io vi amo e vi proteggo sempre, chiamatemi e sarò sempre lì con voi. Ora vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen




Trevignano Romano 08 giugno 2017
Amata figlia, Satana sta mettendo i suoi tentacoli nei gruppi di preghiera e in tutto ciò che è Sacro per creare malintesi, zizzania, false dottrine, dubbi e amarezza. Aiuta a capire quanto è grande l'amore misericordioso e giusto di Gesù. La carità, l'amore e l'unione fanno il popolo di Dio. Figlia mia, arriveranno momenti peggiori ma siate legati gelosamente alla verità e alle sacre scritture del passato. Ascolta e divulga questo appello, io starò accanto ad ognuno di voi affinché possiate essere degni della nuova terra. Ti benedico con amore materno nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen


Trevignano Romano 10 giugno 2017
Carissima e amata figlia della Santissima Trinità,  non appesantite il vostro cuore dalle cose del mondo, perché voi siete nel mondo ma non siete del mondo. Ama tutti così come io vi amo. Presto nel cielo apparirà una grande luce,  cosìcchè, credenti e non credenti avranno l'ultima possibilità di scegliere se abbandonarsi al mio amore e farsi avvolgere da me e credere al mio ritorno,  oppure le tenebre . La  mia amatissima Madre, tocca la terra non per impaurirvi,  ma per la vostra profonda conversione. Amati, convertitevi, pentitevi e pregate per il mondo perché è in grave pericolo.
Vi dò, la mia Santa benedizione nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen 
                                          Il vostro Gesù.



Trevignano Romano 13 giugno 2017

Miei preziosissimi figli , grazie per aver ascoltato la mia chiamata nel vostro cuore .
Amati figli, vi chiedo di dare precedenza all’amore, è l’unico sentimento che dovrebbe far muovere il mondo , amate con tutto voi stessi, perché Dio è amore ed è l’unica cosa che conti davvero.
Seguite e diffondete sempre i miei messaggi e non allontanatevi mai dà ciò che Gesù vi chiede , pace, amore e carità.
Fate attenzione alle false dottrine, lo Spirito Santo scenderà su di voi per farvi aprire gli occhi e capire qual è la strada Santa e quella delle tenebre .
Cari figli pentitevi e convertitevi in questi ultimi attimi,  prima che Gesù venga a prendervi per tenervi stretti tra le sue braccia.
Con amore Materno Vi benedico nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen



Trevignano Romano 17 giugno 2017
Cari figli amati, grazie per aver risposto alla mia chiamata .
Avvicinatevi a mio Figlio sempre di più, l’ammonimento è vicino , cosi finalmente chiunque : credenti, atei,  altri religiosi e peccatori non pentiti, saranno davanti alle loro coscienze e tutti sentiranno davvero il peso dei loro peccati .
Io vengo per salvarvi e per preparavi alla seconda venuta di mio Figlio Gesù.
Amati e deliziosi figli miei cibatevi sempre dell’Eucarestia finchè ne avrete tempo , perchè a causa del Corpo di mio Figlio si stanno preparando ad un disconoscimento di Gesù vivo.
Avrete molto per cui lottare sopratutto le persecuzioni dei miei figli sarà terribile, anche i miei consacrati verranno scomunicati se non seguiranno la fede degli uomini .
Prendete forza da Gesù , ora vi benedico nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen





Trevignano Romano 20 giugno 2017
Cari figli, grazie per essere riuniti qui nella preghiera.
Guai a chi deride i miei figli, soprattutto coloro che portano la mia parola nel mondo.
Siete i miei bambini ed io vostra madre e voglio proteggervi.
Desidero che vengano abbattuti i muri dell'orgoglio e della zizzania, siate nella pace nell' amore e nella verità
Unitevi nella preghiera a mio Figlio, affinché tutti possano credere a ciò che vi ha lasciato, il suo corpo vivo nella eucarestia. Il modernismo sta allontanando molti da questa verità e dalla fede.
Sarete perseguitati, ma io vi darò la forza ed il coraggio per non essere tentati dal male.
                                  Pregate per l'argentina .
Vi benedico uno per uno e portate la pace nelle vostre case nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo.Amen






             Trevignano Romano 24 giugno 2017

Amati miei, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore.
Amati figli piango per voi e per i tempi che verranno , saranno molto duri, ma chi avrà fede resisterà ai tempi bui.

Il demonio ha deviato i potenti del mondo per mandarvi in rovina, vi prego figli,  pregate, pregate, pregate tanto, la terra sta iniziando la sua trasformazione .
Oggi, l’umanità ha superato Sodoma e Gomorra, molti non  amano più la vita,  perchè il demonio li ha legati alle sue catene .

Amati miei,  io sarò lì, dove verrò invocata per aiutarvi e proteggervi, siate sempre fiammelle accese dell’amore di Dio.

Pregate per la Russia, a causa del terrorismo .
Un asteroide è sempre più vicina alla terra.

Vi benedico nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo . Amen

                     Trevignano Romano 27 giugno 2017
Amati figli,  grazie per esservi riuniti in questo luogo benedetto.
Grazie,  per la vostra preghiera con il cuore.
Figli miei,  alzate gli occhi verso il cielo e lodate il vostro Gesù. Anche gli angeli canteranno con voi.
Gesù vi ama e vi lascia la sua pace,  la  mia benedizione e quella del Padre,   scenda su di voi nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo.Amen




                                   

Nessun commento:

Posta un commento