MESSAGGI LUGLIO 2016








 
                                             www.lareginadelrosario.com

Risultati immagini per monogramma di maria

Trevignano Romano 2 luglio 2016


Cari figli, grazie per aver risposto alla chiamata di vostra Madre. Io sono qui perché Gesù mi ha mandato. 
Non abbiate paura, i miei messaggi non sono disfattisti.
 Voglio che voi crediate a l'unico Dio e che abbracciate la croce di mio Figlio. 
Vi benedico nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo.   Amen.


Trevignano Romano, 05 luglio 2016
MESSAGGIO:
“Grazie figli miei per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. 
Oggi ci sono tante nuove persone.
Io asciugherò le vostre lacrime e non permetterò che satana vi attacchi.
Pregate il Santo Rosario.
 Vi benedico nel nome del Padre del Figlio dello Spirito Santo.  Amen” 

Trevignano Romano, 09 Luglio 2016
MESSAGGIO:
“Grazie figli miei, oggi i giovani sono qui in questa casa benedetta. Vi Amo tutti. Vi benedico nel nome del Padre del Figlio dello Spirito Santo.  Amen
In questa occasione, durante l’apparizione, la Madonna a chiesto a Gisella di dare per Lei  una sua carezza a tutti i presenti.


Trevignano Romano, 12 luglio 2016
MESSAGGIO:
Cari figli, sono molto felice perché siete tanti anche oggi…ma oggi sono anche un po’ triste, perché alcuni di voi hanno il cuore duro, vi ho fatto tante grazie ma voi continuate a non comprendere la mia presenza.
 Vi prendo per mano, ma continuate a sbagliare, non fatevi toccare dalle insidie. Prendete l'Eucaristia perché lì c'è il mio Figlio.
Poi pregando su tutti i presenti, ha detto: 
“Portate la mia Benedizione alle vostre famiglie, Vi benedico nel nome del Padre del Figlio dello Spirito Santo. Amen.


Trevignano Romano, 16 luglio 2016
MESSAGGIO:
Cari figli grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. 
Grazie per la presenza dei giovani, oggi vi chiedo la pace e l'amore per i vostri fratelli e per i bisognosi. 
Vi chiedo di amarvi, così come mio Figlio ha fatto con i suoi fratelli.
Mio Figlio è molto vicino e lo vedrete scendere da una grande nube bianca. 
Vi prego figli miei, stringete il Rosario che è l'unica arma per difendersi dal male.

Per ogni Ave  Maria  detta con il cuore, farò una Grazia! 

Vi benedico nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.
In questa occasione la Regina del Rosario ha chiesto di divulgare i messaggi finora ricevuti, affinché tutte le persone possano meditare.




    Trevignano Romano, 23 luglio 2016

MESSAGGIO:
Cari figli, Vi ringrazio ancora per le nuove persone, per la chiamata che avete sentito nel vostro cuore. 
Grazie per esservi riuniti anche oggi qui, il Signore vi dà la Grazia, il dono della saggezza, della speranza, della conoscenza, ma voi dovete ascoltare il messaggio di Gesù, dovete aprire i vostri cuori.
Io piango per i tempi duri che vi stanno aspettando, abbiate coraggio, Io sono vicino a voi e lo sarò sempre per proteggervi da ogni male .

Non siate lontani da me, perché io vi amo e vorrei tanto tanto che il desiderio più grande sia quello di portarvi nel mio Regno, nel mio mondo nuovo su questa terra. Vi benedico nel nome del Padre del Figlio dello Spirito Santo. Amen.


Trevignano Romano, 26 luglio 2016
MESSAGGIO:
Cari Figli, Vi ringrazio per aver accettato ancora una volta la mia chiamata nel vostro cuore…” si rivolge soprattutto alle persone nuove  che hanno fatto un grande sforzo per giungere pressola casa di Gisella; qualcuno non voleva neanche esserci , ma Lei ancora una volta ha insistito soffiando nei loro cuori. 
La Madonna ha chiesto di aggrapparci ancora una volta al Santo Rosario e alla preghiera, perché è l'unica arma potente e forte per sconfiggere Satana continuamente a caccia di anime e aggiunge:
Gesù sta pregando presso suo Padre, affinché possa liberarci al più presto e non far accadere nulla  e che la Terra possa purificarsi soltanto con la preghiera e con l'amore.

 Ma anche questo diventa difficile perché Dio è stanco…Dio è stanco!     
La Madonna ha inoltre aggiunto che si sta preparando una  grande Guerra Mondiale e che noi dobbiamo stare sereni e dobbiamo pregare tanto perché Lei è qui per proteggerci e non per farci paura.

 Si salverà chi amerà suo Figlio e chi pregherà il Rosario. 
Ha chiesto di non smettere mai, ed infine ha benedetto tutti i Rosari dei presenti.
 Ha benedetto tutti noi, nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo.


Trevignano Romano, 30 luglio 2016
MESSAGGIO:
Cari figli,  grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore e per essere riuniti qui in questa casa benedetta. Aprite i vostri cuori affinché lo Spirito Santo possa infondere su di voi la Pace. 
Pregate sempre perché con le vostre preghiere, potete alleviare le vostre pene e quelle degli altri fedeli per i giorni di tribolazione che vi attendono.
La Terra sta per tremare, il Brasile presto berrà dall'amaro calice. Io vi sarò accanto e vi prendo per mano uno per uno, continuate a recitare il Rosari
o perché è l'arma più forte e più potente.  In questa apparizione sotto i piedi della Madonna si vedeva il mondo, avvolto da sangue e da tante persone che invocavano aiuto verso il Signore; ma la Regina del Rosario dice: “…per chi non ha avuto fede sarà inutile, all'ultimo momento, invocare il Signore, perché non verrà salvato!”  Al termine di questa apparizione, i raggi luminosi attorno alla figura di Maria hanno toccato tutti gli ammalati presenti e Lei ha benedetto tutti nel nome del Padre del Figlio dello Spirito Santo.


                                                              


Nessun commento:

Posta un commento