LA MADONNA DI TREVIGNANO ROMANO

MESSAGGI APRILE 2019

















Trevignano Romano 2 aprile 2019
Cari figli adorati, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Amati miei, ecco la guerra è prossima, pregate tanto con il Santo Rosario nelle vostre mani, solo con la vera Fede qualcosa potrà cambiare. Figli miei, perché si continua a mortificare mio Figlio Gesù, lui è morto per redimervi dai peccati, non siate ognuno Dio di voi stessi, ricordate che le strade facilitate vengono da Satana, ma quelle di Dio sono raggiunte solo con la sofferenza. Figli, non fatevi abbagliare dalle false luci, Amate mio Figlio e la croce, solo così potrete essere degni del suo Amore e della Pace. Ora, vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.



Trevignano Romano 3 aprile 2019
Cari figli, grazie per essere qui nella preghiera e grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Amati figli, sono qui ancora oggi per ricordarvi di aprire i vostri cuori e iniziare la vera conversione. Figli, date tutte le vostre tribolazioni a me ed io vi solleverò, invocate mio Figlio e lui vi sarà vicino per proteggervi soprattutto nei momenti di tribolazione, vi chiedo di amarmi e di essere uniti per i giorni di difficoltà che arriveranno, Dio vuole solo amore, lasciatevi coccolare da lui come bambini. Figli, fate cenacoli di preghiera nelle vostre case, soprattutto insegnate ai vostri figli l'amore per il Padre vostro e l'amore del Padre per loro. Amati miei, non abbiate paura, finché io sarò con voi non dovrete temere nulla, rafforzatevi nella fede, solo cosi non andrete incontro ai pericoli. Ora, vi lascio con la mia benedizione materna e portate la pace nelle vostre case, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.


Trevignano Romano 6 aprile 2019
Amati miei, sono L’ Immacolata Concezione, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore, siete qui nella preghiera in questo luogo Benedetto, Io ascolto le vostre suppliche e le vostre richieste, perché so quanto è contrito il vostro cuore, pregate sempre il Santo Rosario se volete allontanare la guerra che è sempre più imminente. La vostra fede vi darà pace e gioia, pregate per i giovani che si stanno facendo trascinare da Satana verso le tenebre. Oggi concederò alcune Grazie. Pregate, pregate, pregate con amore ed io invierò la luce nei vostri cuori aprendoli alla Grazia. Ora, vi benedico nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.




Trevignano Romano 9 aprile 2019
Cari figli, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Figli, siate pronti perché il segno eclatante che attendete sta per arrivare. Amati figli, siate pronti per quando il fuoco dello Spirito Santo invaderà i vostri cuori, guai per chi non lo sarà, perché verrà colto da una grande sofferenza. Cari figli, adesso siamo nel tempo in cui i cieli si apriranno e udirete le trombe degli Angeli suonare, la purificazione sarà più forte di prima. Amati figli miei, presto verrà tolta l'Eucarestia dalla Chiesa. Pregate, pregate, pregate per i governanti dell'America, affinché non prendano decisioni sbagliate. Ora vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.



Trevignano Romano 13 aprile 2019
Amati figli, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Figli miei, quanti dolori ascolto, io sono qui per condurvi verso la luce del Signore. Cari figlioli, io sono arrivata a toccare la terra, ma pochi ascoltano i miei messaggi, sappiate che presto la terra tremerà, ma voi state nella gioia e nell'amore di Dio, non perdetevi, la vostra fonte dovrà essere il Vangelo. Amati figli, in questa settimana di Pasqua, amate la Croce e ringraziate il Signore, non sempre potrete capire tutto ciò che sono i progetti di Dio e spesso è umanamente incomprensibile, solo il cielo e la preghiera potrà rispondere ai vostri quesiti se avrete aperto il vostro cuore. Non cambiate le preghiere e non cambiate nulla dei dogmi della fede perché sarebbe una bestemmia, satana è astuto, prende le anime senza che ve ne accorgiate. Io vi amo, sono vostra Madre, vi proteggo e vi metto tutti sotto il mio Manto. Ora, vi lascio con la mia benedizione materna, nel nome del Padre, del Figlio dello Spirito Santo, Amen”.



Trevignano Romano 16 aprile 2019
Messaggio di Gesù ore 20:15
Fratelli, fatevi ungere dal mio Santo Spirito in questa Pasqua, perché tutto vi sarà rimesso, anche ai peggiori peccatori. Ho creato questa famiglia, affinché possiate unirvi davanti al mio corpo mistico, non abbandonatemi, guardate i segni dei tempi e non abbiate paura, io sono con voi e vi starò accanto. Dite anche ai bestemmiatori, ai più incalliti peccatori di chiedermi perdono e il perdono gli sarà concesso. Figli amati, se sapeste quanto vi amo! Come figli e come fratelli vi chiedo di non lasciarmi solo in questo momento di sofferenza, mi hanno spogliato, deriso e umiliato, e così accadrà anche a voi nel mio nome, sarete umiliati e spogliati, ma quanto sarà grande il Regno dei cieli che vi ho promesso! Vi amo fratelli e vi benedico uno per uno, il vostro fratello Gesù. Grazie per avermi accolto in questa casa ancora una volta.





MESSAGGI MARZO 2019



















Trevignano Romano 2 marzo 2019
Cari figli miei, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Amati figlioli, io tocco ancora la terra con la speranza che ci siano ancora tante conversioni, ascoltate i miei messaggi che sono dati solo per l'amore all'umanità. La chiesa è in grave pericolo,desidero dire, ai miei figli prediletti, abbiate coraggio, nutritevi del Santo Vangelo, ricordate che dove c'è orgoglio non c'è Dio e dove c'è superbia non c'è fede, abbiate amore per i vostri fratelli e siate sempre uniti nell’amore di Gesù. Domani, sarò ancora con voi Apostoli miei. Ora vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”. 




Trevignano Romano 3 marzo 2019
Figli Amati, grazie per essere qui nella preghiera e per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Figli, quanto conforto sento al mio cuore ferito a causa dell’abominio di questo mondo. Dolci creature, vi chiedo di farvi maneggiare il cuore, così, come un vaso d'argilla in modo da plasmarlo al grande amore di Gesù. Cari figli, siate apostoli di luce, siate sereni per coloro che non credono alla mia presenza reale, in questo luogo benedetto dal Padre, perchè la mia presenza e le mie istruzioni, per la vostra salvezza, tuoneranno da un capo all'altro del mondo, affinchè, il mio popolo possa riunirsi ad amare Gesù e farvi trovare pronti per i giorni che arriveranno. Siate apostoli miei, siate solide mura e fortezze per le anime tiepide. Ora, vi lascio con la mia Santa benedizione, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.





Trevignano Romano 5 marzo 2019
Cari figli, grazie per aver ascoltato la mia chiamata nel vostro cuore. Amati figli, tanti chiedono i segni dell'arrivo di mio figlio Gesù, non si crederà più al peccato quando nella chiesa avverrà la protestantizzazione, quelli saranno i segni che vi indicherà la sua venuta. Figli miei, questo è il momento in cui i demoni prendono vita più di prima sulla terra, il progetto del demonio è al suo più alto compimento, non siate attratti dai luccichii del mondo, sono qui per proteggervi, vi amo con tutto il mio cuore. Ora, vi lascio con la mia benedizione materna, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, amen”.




Trevignano Romano 12 marzo 2019
Figli amati, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Bambini miei, non abbiate paura per ciò che accadrà, continuate nella la preghiera, nella penitenza e nei sacrifici in questo periodo di Pasqua. Amati miei, il Signore Gesù Cristo quale mio dolce Figlio, continua ad essere perseguitato, soprattutto dagli uomini di Chiesa, guai, per 10 volte guai, per coloro che sono ai vertici della Chiesa, parlo ai Vescovi e ai Cardinali che approfittano dell'obbedienza sacrosanta per perseguitare i sacerdoti santi e fedeli al Vangelo e che lottano per la Verità e la parola di Dio, per questo, la giustizia di Dio sarà 10 volte peggiore. Ciò che è stato scritto si realizzerà, amatevi come fratelli. Pregate per la Russia e per la Francia. Ora, vi lascio la mia santa benedizione, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.



Trevignano Romano 16 marzo 2019
Amati figli, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Figlioli miei, quanto conforto sento nel mio cuore nel vedervi qui nella preghiera, ecco questa è la mia Chiesa, conosco tutte le vostre afflizioni, ma vi chiedo di affidarvi al mio Gesù, affinché possa elargire tante grazie per tutti voi, oggi ci saranno delle guarigioni. Figli cari, state vicino a Dio con tutto il vostro cuore, i tempi che arriveranno saranno duri. Perché tanti dei miei figli decidono di stare dalla parte del male? Chi ha fede e guarda le leggi di Dio non deve temere nulla. Tesori miei, abbiate pietà per coloro che stanno sbagliando, amateli. Siate vicino al Vangelo e alla Parola, soprattutto amate come Dio vi ama e perdonate come Lui perdona, affinché il regno dei cieli possa aprirsi per godere di ciò che è pronto per voi. Ora, vi lascio con la mia materna benedizione, nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.



Trevignano romano 19 marzo 2019
messaggio di Gesù ore 21:15
Figli miei, io Figlio del Padre, Vi chiedo in questo periodo di Quaresima, fate sacrifici per me. Oh! quante volte sono andato dai miei consacrati per chiedere, dove sono le anime che state portando a me, eppure non ce ne sono, da quanti figli prescelti sono passato per chiedere la stessa cosa e quante anime ho trovato che si sono avvicinati al mio cuore e in quello di mia Mamma. Ecco perché io scelgo in base ai cuori aperti che hanno il cuore di bambini e le anime rivolte al cielo e non quelli che bevono il calice della mondanità e quello dei piaceri terreni. Fratelli, io desidero che voi siate un'unica anima con la mia. Figlia e sorella mia prescelta, grazie per la tua pace, nonostante tutto, io conosco la tua sofferenza, ma so che tu mi stai offrendo tutto, ecco perché ti amo, quanto amore sento nel tuo cuore per me, ma dimmi quanto mi ami? Quanto vuoi soffrire per me? Questo è ciò che voglio. I tuoi fratelli e il tuo amato sposo sono per me luci e miele per le mie sofferenze. Vi amo tutti e vorrei tanto mostrarvi quanto siete speciali per il cielo. Vi Benedico, il vostro Caro Gesù



Trevignano Romano 23 marzo 2019
Cari figli, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Cari figli, in questo periodo Pasquale continuate con le penitenze e sacrifici. Figli, chiedete di ricevere il dono dello Spirito Santo insieme ai sette doni, invocatelo e lui scenderà su di voi. Figli miei, i tempi che stanno arrivando saranno molto duri da affrontare, rafforzatevi nella fede e fatevi un esame di coscienza, quando andate in Chiesa ad assistere alla Santa Messa, pensate di esservi lavati la coscienza, ma non è questo il modo di essere in pace con Dio, dovete viverla intensamente e non assisterne semplicemente, occorre confessione e comunione anche con gli altri. Fate cenacoli di preghiera. La terra tremerà ancora, il Vaticano sarà scosso, pregate per l'America che sarà martoriata dalla natura. Vi benedico, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.



Trevignano Romano 26 marzo 2019
Cari figli Benedetti, grazie per essere qui riuniti nella preghiera, affievolite i dolori di mio Figlio Gesù. Amati miei, la conversione è ciò che io chiedo continuamente nei posti dove io sono apparsa e dove continuo ad apparire, solo così potrete entrare nel regno dei cieli. Mio Figlio vi vuole tutti salvi, peccatori e non peccatori, ricordate che Dio ama tutti allo stesso modo, attende con amore pazienza e Misericordia i suoi figli. Ora, vi lascio con la mia benedizione materna, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.



Trevignano Romano 30 marzo 2019
Cari figli, grazie per essere qui riuniti nella preghiera, rispondendo alla mia chiamata nel vostro cuore. Amati figli, mio piccolo gregge, siate pieni di Spirito Santo, Io prego per ognuno di voi davanti a Dio, affinché il fuoco dello Spirito Santo possa infuocare la vostra anima, il vostro spirito. Amati miei, vi prego di essere forti nella fede e soprattutto nella vera e unica dottrina cristiana, in questo periodo molte cose vi saranno negate dai miei figli prediletti, ma non prostratevi innanzi ai cambiamenti e alle Lodi moderniste, perché non vengono da Dio. Ora, vi benedico nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.




MESSAGGI FEBBRAIO 2019
















Trevignano Romano 2 febbraio 2019
Amati figli, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Amati miei, quanta umiltà e quanto amore per Dio, vedo in molti di questi figli stasera, ma vedo anche tanta confusione nelle vostre menti e nei nostri cuori. Vi chiedo di non ascoltare chi vuole cambiare la Parola, ciò che vi è stato lasciato scritto non è da interpretare, ma soltanto da mettere in pratica, siate sempre fedeli al Vangelo, lì è scritta tutta la verità. Vi amo figli, siate sempre testimoni della fede. Ora, vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, amen”.




Trevignano Romano 3 febbraio 2019
Cari figli, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Amori miei, quanta gioia provo nel vedervi riuniti nella preghiera in questo luogo Benedetto, le vostre preghiere verranno sollevate al cielo, grazie figli, il mio cuore è triste per tutto ciò che avverrà e soprattutto per tutte le anime che fuggono davanti all'amore di Dio. Figli miei, chiedo alle famiglie di insegnare ai propri figli l'amore, la pace e la carità, questi giovani crescono senza Dio, perché non decidete di farlo entrare nelle famiglie? Tutto sarebbe sempre e solo amore. Questo è il tempo dove ci saranno apostoli di Dio e apostoli di Satana, soprattutto all'interno della chiesa ci saranno Vescovi contro Vescovi, preti contro preti, genitori contro figli, mariti contro mogli e così via, questo è il tempo di persecuzione, presto tutto verrà chiarito. L’avvertimento è su di voi, vi amo e invocatemi, ed io sarò con voi. Ora, vi dò  la mia benedizione nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo amen”.


Trevignano Romano 12 febbraio 2019
Amati figli, grazie per essere riuniti qui nella preghiera. Quando vi guardo, mentre vi aiutate l’uno con l’altro come fratelli, il mio cuore Immacolato si riempie di gioia. Figli, le mie apparizioni non vengono accettate, nè da una parte della Chiesa, nè da molti dei miei figli prediletti, non credono seriamente che la Trinità abbia dato all'umanità una grande occasione, permettendo che Io, Corredentrice, avverta i suoi figli, affinché tornino a Dio. Dio è buono e misericordioso, ma non perdete tempo, se chiederete perdono con il cuore a Gesù, Lui vi prenderà per mano, convertitevi figli e siate pronti per l'Avvertimento, sarà un avvenimento spirituale importante per ognuno di voi. Cercate forza nel Rosario, nell'Eucaristia e nella Confessione, siate pronti e vivete ogni giorno come se fosse l'ultimo. Ora, benedico voi, le vostre famiglie e i vostri cuori nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, amen”.



Trevignano Romano 16 febbraio 2019
Cari figli, grazie per aver ascoltato la mia chiamata nel vostro cuore. Amati miei, ciò che era stato predetto sta arrivando, la Chiesa è ormai nella divisione più totale, i seguaci di Gesù, contro i seguaci di satana. Figli, tempi terribili stanno per arrivare, la terra tremerà, cosi, come non è mai accaduto. Abbiate la fede in Dio, perché solo così andrete dove tutto sarà pace e amore infinito, mentre sulla terra la morte dei peccatori sarà infinita. Tutti voi siete del Signore, non temete, guai all’uomo superbo e orgoglioso, perché sentirà tutta la punizione di Dio. Pregate per l’Italia e per l’Europa. Ora, vi benedico nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, amen”.




Trevignano Romano 19 febbraio 2019
Messaggio di Dio Padre ore 19:00
Salve, amore e pace in questa casa. Io, Dio Padre Onnipotente, creatore del cielo e della terra, sono qui in mezzo a voi. Vi chiedo figli, perché non mi amate, Io sono vostro Padre, l'unico vero Padre, io vi amo di un amore spropositato. Figli, quanta gioia ho avuto nel creare tutto, perché mi evitate? Per farvi capire quanto è grande l'amore che provo per i miei figli, ho mandato per voi il mio unico Figlio, per darvi la concretezza del mio essere qui con voi.  Per redimervi dai peccati è salito sulla croce ed è morto per voi, come avrei potuto se non fossi stato un Padre buono e misericordioso. Non abbiate paura di me. Dico alle famiglie, insegnate ai vostri bambini a vedermi come il Padre buono che scende tra voi per amarvi. Ditemi le vostre confidenze, Io non ho mai allontanato nessuno, non sono cattivo, non sono quel vecchio che viene dipinto, Io non sono, ne vecchio e ne giovane, io sono l'Eterno Padre, buono e misericordioso. Oh figli! Che Grazia stare qui con voi, volevo riunirvi qui, in questa casa che ormai mi appartiene, come in tutte le case dove vige la preghiera. Figli miei, vi ricordo ancora, non abbiate paura di me. Dico ai sacerdoti presenti e non presenti, vi prego, insegnate i comandamenti, insegnate ciò che vi ho lasciato, fate in modo che la gente non abbia paura di me, Io sono il Padre buono, misericordioso e vivo. La Croce e l'Eucaristia è ciò che dovete vedere, la croce é la remissione per i vostri peccati ed è l'unica cosa che vi accomuna per arrivare a me, l’Eucarestia, chiesta e fondata da mio Figlio, è il dono di una meravigliosa grazia, di cui tutti possiate godere. Io, Padre Onnipotente Creatore di tutti, chiedo alle mie creature di amarmi, non ho mai chiesto nulla, solo Amore, e dove vige l'Amore io sono lì, voi siete la mia famiglia e io vi voglio tutti insieme per proclamare in un'unica voce una sola cosa, l'Amore, l'Amore di Dio, l'Amore che viene da me, che passa per mio Figlio, l'Amore per la mia prescelta Maria Santissima Vergine Immacolata. Ora, vi benedico nel nome della Santissima Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo, Amen”.


Trevignano Romano 22 febbraio 2019
Amati figli, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Figli, grazie per essere riuniti qui nella preghiera insieme, come veri Apostoli. Figli, vi ho riuniti qui perché possiate vedere e pregare per le mie lacrime e per il mio cuore lacerato di dolore. Presto, la punizione scenderà sulla chiesa, punizione che non può essere rimandata, affinché il peccato possa essere distrutto, troppa superbia e orgoglio hanno rovinato i miei figli prediletti. Il Signore, non vuole teologi, ma pastori che accolgono le anime con amore e tenerezza, amandoli e guidandoli verso la luce e non farli scendere nelle tenebre insieme a loro. Figli, pregate tanto affinché la punizione possa essere mitigata. Pregate per l’America. Ora, vi benedico nel nome Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”


Trevignano Romano 23 febbraio 2019
Figli amati, grazie per aver ascoltato la mia chiamata nel nostro cuore. Figli miei, tenete sempre accesa la fiamma della fede e vi prego, pregate, pregate, pregate, perché i tempi sono maturi. Pregate il Rosario nelle vostre case e fate cenacoli ovunque, solo così, sarete protetti dal male, che vi circonda. Fatevi trovare pronti, siate svegli! Non addormentatevi come fecero gli apostoli. Io sono qui per guidarvi. Vi amo e vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.



Trevignano Romano 26 febbraio 2019
Cari figli, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Ancella del Signore, divulga ciò che io ti dico: la vera Chiesa fedele a Gesù Cristo è sotto le macerie della stessa Chiesa, se i miei figli non si muniscono di preghiera e di umiltà, presto la sofferenza vedrà cadere molti dei miei figli prediletti. Stanno cambiando il Santo Vangelo e mutando le preghiere. questo non è amore per Gesù, ma credere di poter creare la propria dottrina, mettendosi al posto di Dio. Miei cari figli, voi non avrete nulla da temere, perché prima della purificazione, che sta per arrivare sulla terra, sarete protetti e portati in luoghi sicuri, dove il maligno non vi potrà toccare. Pregate, pregate, pregate. Ora vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen".

MESSAGGI GENNAIO 2019














Trevignano Romano 3 gennaio 2019
Cari figli, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Figli cari, quanti peccati vengono accumulati giorno per giorno da tutti, Chiesa, Fedeli e non. Figli miei, perchè vi lasciate tentare tutti i giorni dal male? Perché, ancora non capite che questi sono i tempi dove la verità deve essere proclamata, il nome di Gesù è la via, la verità e la vita, non perdete ancora tempo, ne avete perso tanto, adesso vi invito a confessare tutti i peccati, quelli che non siete riusciti a confessare fino ad oggi, siate puliti e pronti perché il tempo è vicino. Ora, vi ringrazio per avermi accolto ancora una volta e Vi benedico con Amore Materno, nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.



Trevignano Romano 5 gennaio 2019
Cari figli, grazie per essere uniti qui nella preghiera. Cari miei piccoli pregate, pregate, le pestilenze stanno arrivando e le epidemie si stanno divulgando, tutto avrà inizio a Roma, dove sta la Chiesa di Pietro malata. Pregate figli miei continuamente, i tempi che vi ho predetto sono iniziati, ma voi non temete perché io sarò sempre al vostro fianco. Amori miei, quelli che verranno saranno i tempi di raccolta, quindi seminate bene e chi non lo ha ancora fatto, chiedo di convertirsi. Grazie figli miei, ora vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.



Trevignano Romano 8 gennaio 2019
Cari e amati fratelli, grazie per essere riuniti qui in questa casa benedetta. Fratelli cari, proclamate con gioia la mia venuta, siate gioiosi nel vostro cuore, perché il vostro Re è per essere in mezzo a voi. Non fatevi impaurire del futuro, avrete la nostra protezione, così come mi avete accolto nei vostri cuori, così io vi accoglierò nel nuovo Paradiso, le prelibatezze sono pronte per voi, con pace, gioia e amore infinito. Ora passerò vicino ad ognuno di voi per darvi la mia Santa Benedizione, nel nome del Padre nel mio nome e dello Spirito Santo, amen”. 

Il Vostro Gesù

Trevignano Romano 12 gennaio 2019
Figli cari, grazie per essere qui nella preghiera. Amati figli miei, quanto è importante la famiglia per Dio, è l'inizio della piccola chiesa, quindi vi chiedo di fare cenacoli di preghiera dentro le case, insegnate ai vostri bambini le preghiere e l'importanza di esse. Voi adulti, prendete forza con l'Eucarestia affinché possiate affrontare meglio ciò che arriverà. Vi amo, ed è con Amore Materno che vi benedico, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, amen”.




Trevignano Romano 15 gennaio 2019
Messaggio di Gesù ore 22:15
Amati miei, quante sofferenze e quante sono le tribolazioni che dovrete affrontare, ma con tutto l'amore che mi preme, Vi dico, che io vi sono e vi sarò sempre accanto. Fratelli, spesso sono con voi e con l'umanità intera, spesso parlo nei cuori, ma non mi ascoltano, difficilmente qualcuno si ferma a chiedermi qualcosa seriamente, eppure quanto desidererei ascoltare ed aiutare tutti. Affidatevi a me completamente,  ed io vi porterò verso la pace, vi consiglierò e farò le grazie chieste. Io sono qui, Vi chiedo e desidero che mi riconosciate. Aprite i vostri cuori e tornate a me tutto sarebbe più semplice. Vi lascio sotto la protezione della mia Santissima Madre, Vi Amo. “Il vostro Caro Gesù”.



Trevignano Romano 19 gennaio 2019
Figli Amati, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Figli miei, quanto amore sento nei vostri cuori, siate apostoli e fratelli, testimoniate la fede ovunque. Figli miei dolcissimi, le preghiere hanno mitigato ciò che arriverà, ma continuate a pregare, non stancatevi mai, perché vedrete accadere cose inimmaginabili che razionalmente non riuscirete a comprendere. Figli, portate i vostri fratelli sulla strada dell'amore per mio figlio Gesù. Ora, vi benedico nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”. 
 Figlia adorata resterò a pregare con voi.

Trevignano Romano 22 gennaio 2019
Amati miei, grazie per essere qui nella preghiera. In tutto questo tempo sono stata con voi per proteggervi dai demoni, indicandovi la strada giusta per arrivare a mio Figlio Gesù. Vi ho chiesto di avvicinarvi ai sacramenti, per prepararvi a questi tempi finali. Figli miei, non fatevi tentare! Quanto soffro quando guardo i miei figli perdersi, vi prego continuate nella incessante preghiera, sono vostra Madre e sono qui con voi e per voi. Ora, vi lascio nella pace e nella mia Santa benedizione nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, amen”.



Trevignano Romano 26 gennaio 2019
Amati figli miei, grazie per aver ascoltato la mia chiamata nel vostro cuore. Figli prediletti, vi chiedo e insisto per la conversione dei vostri cuori, amate mio Figlio Gesù, rafforzatevi con l'Eucarestia. Sono triste per i tempi duri verso i quali state andando incontro, non c'è la pace, tutti sono l'uno contro l'altro perché nei cuori non c’è più Dio. Restate sempre uniti, occupatevi dei più deboli e grandi saranno le vostre ricompense. Adorati miei, portate la mia pace nelle vostre case, dove desidero ci siano cenacoli di preghiere. Pregate per la Russia. Questa sera scenderanno tante grazie. Ora, vi benedico nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, amen”.



Trevignano Romano 29 gennaio 2019
Figli miei, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Perché non vedo molti dei miei figli? Da cosa sono distratti! Figli miei amati, vi meravigliate quando dico che accadranno cose incomprensibili, ricordate che tutto ciò che ho predetto accadrà in questo tempo, quindi, vi chiedo di prepararvi agli eventi che arriveranno, preparatevi con la preghiera e con i sacrifici, non temete, perché gli angeli che sono sulla terra vi proteggeranno, sono molti mandati dal cielo. Siate testimoni. Figli miei, non abbiate paura, pregate per la Chiesa divisa e quasi disgregata. Amatevi sempre gli uni con gli altri, diffondete pace e non zizzania. Vi invito ancora alla conversione, vi proteggerò sempre come Madre. Ricordate, che siete nel mondo, ma non siete del mondo. Ora, vi benedico nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, amen”.




MESSAGGI DICEMBRE 2018




















Trevignano Romano 1 dicembre 2018
Cari figli, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Pregate, pregate, pregate moltissimo, purtroppo accadranno cose inspiegabili soprattutto in Italia, fermatevi e continuate a portare anime a mio Figlio Gesù, Lui è Amore, Via, Verità e Vita, perché non capite! Il tempo è arrivato, convertitevi , non attendete gli ultimi istanti, credete a ciò che questa figlia dice perché tutto è Verità, non guardate indifferenti a tutto ciò che accade intorno a voi. Pregate per Napoli. Ora vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, amen”.



Trevignano Romano 3 dicembre 2018
Cari figli, grazie per essere qui e aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Cari figli miei, nutritevi sempre della Parola e di ciò che Gesù ha lasciato, chi ha la pretesa di cambiarla, offende Dio, la sua Parola è immutabile e sarà per sempre. Figli miei, parlo ai miei sacerdoti , desidero che capiscano e si rendano conto di cosa ha fatto Dio per loro, rendendoli simili a Gesù, dandogli la possibilità di perdonare i peccati nel Suo Nome, di prendere tra le mani il pane e il vino e nel momento della consacrazione, trasformarli in vero corpo e vero sangue di mio Figlio, quindi figli miei, non sporcate le vostre mani con peccati, evitate la superbia e l’orgoglio, ma siate umili. Chiedo di pregare per quella chiesa che sta nel più grande dei peccati. Pregate per il centro Italia. Ora vi lascio con la mia materna benedizione, nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, amen”.




Trevignano Romano 4 dicembre 2018
Fratelli  miei, grazie per essere qui nella preghiera, la vostra Fede allevia il mio grande dolore. Amati miei, io verrò con tutta la mia Gloria e la mia Potenza,  lì dove appare la mia Santissima Madre, vedrete i segni dal cielo! Mentre voi pregate, Io apro i cuori più duri e con le vostre preghiere consolate il cuore Immacolato di mia Madre, fatevi sempre seguire da Lei, è guida sicura, forte e giusta per tutti coloro che non conoscono la vera fede. Vi amo e vi benedico nel nome del Padre, nel Mio nome e nel nome dello Spirito Santo, amen”.  Il vostro Gesù!

                      

Trevignano Romano 9 dicembre 2018
Messaggio di Gesù - ore 20:20

Fratelli cari, voi, con le vostre preghiere, avete anticipato il mio arrivo, il mio ritorno sta per essere attuato, guardate i cambiamenti del mondo intorno a voi, il cambiamento del vostro Spirito. Chi si avvicinerà sarà per sempre, ma chi si allontanerà non avrà scampo alla giustizia del Padre mio. Amati miei fratelli, restate uniti nell'amore mio e in quello di Dio e della mia Santissima Madre. Non guardate con gli occhi impuri i vostri fratelli, ma abbiate la saggezza. Allontanate ciò che vi sembra male e io vi darò tutto il mio Spirito di discernimento. La benedizione del Padre mio scenda sempre su di voi e sulle vostre famiglie. Amici cari, quanto vi Amo! Vostro fratello Gesù. Io sono sempre qui con voi, vi benedico nel nome della Santissima Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo, amen”.


Trevignano Romano 11 dicembre 2018
Amati miei piccoli, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore, ma dove sono il resto dei miei figli! Questo è il periodo in cui si attende la nascita di mio Figlio, vi chiedo di non vivere questa attesa come i pagani, con regali e alberi colorati e il cuore chiuso, ma accoglietelo nella serenità e nella pace e soprattutto nel vostro cuore. Pregate per l’Italia, affinchè ritorni a Dio, altrimenti saranno grandi le sofferenze , pregate per la Russia, pregate per la mia Chiesa, dove in una parte di essa, non si prega più mio Figlio Gesù, stanno tentando di abolire i dogmi che mi appartengono, l’Apostasia è su di voi. Ora, vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, amen”.



Trevignano Romano 14 dicembre 2018
Cari figli Benedetti, piccolo gregge mio, grazie per essere qui nella preghiera, le vostre intenzioni oggi verranno ascoltate. Figli miei, non abbiate paura per ciò che avverrà, perché la protezione su di voi è assicurata, accendete le candele benedette. Durante i periodi brutti non abbiate paura, perché, chi ha avrà avuto fede, supererà tutto con tanta pace nel cuore. Ora, vi benedico nel nome del Padre, del Figlio dello Spirito Santo, amen”.


Trevignano Romano 18 dicembre 2018
Cari figli, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Figli miei, non attendete oltre, testimoniate la verità e la vostra fede, questo è tempo di Grazia. Desidero che i miei figli, capiscano quanto è grande il mio amore per loro, quindi ho bisogno delle vostre testimonianze affinché i cuori dei più lontani possano aprirsi e illuminarsi. Amati miei, verranno tempi molto brutti, soprattutto questo nuovo anno in arrivo. Attendete con amore, pace, umiltà, il Creatore. Ora, vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, amen”.




Trevignano Romano 25 dicembre 2018
Messaggio di Gesù ore 16:42
Cari fratelli, accoglietemi nei vostri cuori, presto arriverò tra di voi, nessuno conosce il giorno e l’ora. Attenzione, oggi, ai tanti falsi veggenti che vi attorniano. Io desidero che voi ascoltiate solo le parole dei miei veri messaggeri. Il grande tuono arriva tra di voi e Io scenderò, cosi, come sono salito in cielo, per dividere gli empi dai giusti. Questo, sarà un anno speciale, dove tutti avrete i vostri segni benedetti. Aprite i vostri cuori e aiutate i miei fratelli a portare la verità. Fratelli miei, restate sempre uniti nella Pace e nell’Amore, perché vi amo. Ora, vi dò la Santa Benedizione in nome della Santissima Trinità , Padre, Figlio e Spirito Santo , amen”.



Trevignano Romano 29 dicembre 2018
Cari figli, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Figli miei, vi chiedo di pregare molto in questo periodo di lotta tra il bene e il male. Amati figli miei, vi esorto a pregare per tutto il mondo, quante catastrofi ci saranno, i mari si agiteranno devastando le città, i vulcani continueranno ad eruttare in modo catastrofico. Figli miei, perché nonostante tutti gli avvertimenti, molti non ascoltano, credendo di poter imitare Dio nella loro vita, sbagliando! Io sono qui per chiedervi ancora: “Tornate al Padre”!! Figli, quante conversioni ci sono state! Ma quanti ancora dovranno tornare a Dio! Aiutate i vostri fratelli con le vostre testimonianze, non abbiate paura. Figli miei, grazie alla Fede, la strada che percorrerete sarà quella che io vi indicherò per il raggiungimento della luce e solo così potrete avere pace e provare amore. Ora, vi dò la mia Santa Benedizione nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, amen”.




Trevignano Romano 31 dicembre 2018
Messaggio di Dio Padre , ore 23:25
Io, il Padre vostro, vi chiedo di leggere il libro di Giovanni, lì c’è scritto tutto ciò che accadrà, non fate finta di non saper leggere, tenete tutto da parte. L’Apocalisse è il libro che dovrete leggere per questi tempi nuovi che arriveranno. Non abbiate paura, siete il mio Popolo, ascoltate sempre l’Amatissima Madre vostra che viene per insegnarvi, catechizzarvi e custodirvi. Non abbiate paura, siate pronti per la battaglia, miei soldati. I cieli vi proteggeranno sempre . Vi benedico figli miei, nel nome della Santissima Trinità, Padre, Figlio, e Spirito Santo, amen”.

MESSAGGI NOVEMBRE 2018
















Trevignano Romano 3 novembre 2018
Amati figli miei, grazie per aver ascoltato la mia chiamata nel vostro cuore. Figli amati, vi esorto a vivere la chiesa, siate sempre vicini al Tabernacolo,  dove Gesù è vivo è presente, cibatevi spesso dell'Eucarestia, vivete i miei messaggi e il Santo Rosario tutti i giorni. I tempi che verranno saranno molto tristi, ma io vi chiedo di non temere mai. La salvezza delle vostre anime è solo l'amore per Dio e i suoi comandamenti, ascoltate la parola di Dio tutti i giorni e ricordate figli miei che l'insieme di tutte le religioni non portano a nessuna salvezza, ma solo ad una grande confusione ed eresia, la parola di Dio è Una e lo sarà per sempre. Ora, vi Benedico nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, amen”.




Trevignano Romano 6 novembre 2018
Cara figlia, devi dire a tutti di guardare cosa sta accadendo nel mondo, ormai è tutto nella rovina, esondazioni, frane, piogge torrenziali, grandinate, ciò che avevo detto si sta verificando. Amata mia, quando chiedo di convertirsi in fretta, intendo ADESSO, l'umanità non può permettersi di perdere ancora tempo nelle cose futili mentre si è giunti alla vera purificazione, anche l'economia dei vari paesi sarà pesantemente distrutta. Piccola mia, sii forte, non aver paura di dire la verità, solo così molti capiranno. E’ breve il tempo che vi separa dal Salvatore, ormai il cielo è la terra si sono uniti, solo tornando a Dio ci potrà essere la salvezza. La mia benedizione scende su di voi e su sulla vostra casa, nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, amen”.



Trevignano Romano 10 novembre 2018
Amati figli, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Figli miei, spesso vi chiedete cosa accadrà durante l’Avvertimento, ora vi dirò cosa succederà; tutto si fermerà e tutti verrete messi in stato di estasi, durante tutto ciò vedrete passare i peccati commessi nella vita, questo servirà a rendervi conto della sofferenza e cercherete e troverete Dio. Amati miei, pregate per l'America perché presto qualcosa di grande investirà questa nazione a me cara e coinvolgerà tutto il mondo, quindi vi chiedo di non perdere tempo, la conversione è importante per prepararvi all'incontro con Gesù, fatelo adesso perché voi avete solo conosciuto l'amore di Dio e la Misericordia, ma sperate di non vedere mai la sua giustizia. Figli cari,  non abbiate paura, qualunque cosa accadrà ricordate che vi sarò sempre accanto. Ora vi dò la mia benedizione materna nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, amen”.



Trevignano Romano 13 novembre 2018
Figli amati, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Adorati miei, in questo periodo, molti si faranno un esame di coscienza perché lo Spirito Santo entrerà in tanti dei miei figli. Ciò che sentirete sarà una grande forza, pace, unione tra fratelli e coraggio. Piccoli miei, io sono accanto a voi e lo sarò sempre, mi cercherete come madre, così come bambini che hanno bisogno della propria mamma,  sentirete il desiderio di farvi seguire da me. Non vi allontanate mai dall’amore di Dio e dalla sua parola, aprite i vostri cuori e Lui entrerà come una tempesta d'amore e capirete che nulla è senza Dio, dovrete fare di tutto per portare i vostri fratelli a Lui e avere la certezza della vita eterna. Ora benedico voi, gli ammalati presenti e gli oggetti sacri che indossate, nel nome del Padre, del Figlio dello Spirito Santo, amen”.




Trevignano Romano 17 novembre 2018
Cari figli, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Figli miei, pregate per la mia Santa Chiesa, vogliono modernizzare ciò che Dio ha lasciato scritto. Figli, il volere degli uomini in questo momento non è il volere di Dio. Cari miei piccoli, siete il mio esercito, siate luce per tutti i fratelli, affinché possono aprire i loro cuori. Ora, vi chiedo inginocchiavi nella preghiera per poter  lodare Dio e godere della sua gloria. Amate la Santissima Trinità. Presto, un forte terremoto colpirà l'Italia, si susseguiranno le catastrofi naturali, la caparbietà dei potenti del mondo stanno causando tanti morti innocenti. Pregate, pregate, pregate, vi chiedo di accendere presto le candele benedette, pregate per la Russia e per l'America. Ora, vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, amen”.



Trevignano Romano 22 novembre 2018
Cari figli miei, grazie per essere qui nella preghiera, questo è ciò che vorrei vedere nelle famiglie, quanta gioia date al mio cuore! Amati miei, siate sempre uniti, avrete bisogno l'uno dell'altro, confessatevi se provate sentimenti negativi nei confronti di altri fratelli, purificatevi perché il tempo è vicino e cosi sarete pronti. La Chiesa sarà attaccata, le tempeste solari sono in aumento,  minacciando la tecnologia, quindi,  pregate, pregate, pregate, siate sempre al cospetto di mio Figlio. La benedizione scende su di voi, nel nome della Santissima Trinità , Padre, Figlio e Spirito Santo, amen”.



Trevignano Romano 24 novembre 2018
Amati figli, grazie per avere ascoltato la mia chiamata dal vostro cuore. Figli, conosco le vostre difficoltà, le vostre ansie e la vostra vita, accogliete le grazie che in questo momento cadranno su di voi. Figli miei, nutritevi della Parola di mio Figlio, siate buoni e onesti con il prossimo. Cari figlioli miei, io come Madre, soffro nel vedere quanti pregano e poi si comportano con orgoglio e superbia, imparate da ciò che ha detto Gesù. Figli miei, mio Figlio ha bisogno delle vostre preghiere, ma voi avrete sempre più bisogno di Lui. Ora, vi benedico nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, amen”.




Trevignano Romano 27 novembre 2018
Adorati miei, figli cari, grazie per essere qui in ginocchio nella preghiera. Adorati figli, tutti si chiedono spesso quale sarà il giorno dell'arrivo di mio Figlio, ma perché lo chiedete se neanche riconoscete i segni dei tempi? Figli, quando pregate il Rosario meditatelo sempre, la preghiera del Rosario senza le meditazioni e di fretta non è valida. Figli miei, quanto sanguina il mio cuore immacolato, quando vedo i pastori della Chiesa nel peccato! Pregate per i miei sacerdoti. Pregate per la Russia. Ora, vi dò la mia benedizione materna, nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, amen”.

MESSAGGI OTTOBRE 2018
















Trevignano Romano 3 ottobre 2018
Cari figli, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Figlia amata dal cielo, ora devi dire perfettamente ciò che io ti dico: Cardinali e Vescovi, smettete di camminare a testa alta, mentre la Chiesa va in rovina, teologi a me cari, non avventuratevi a cambiare ciò che Gesù ha lasciato scritto, le sue parole vivranno per sempre perché Lui è la via, la verità e la vita, pastori non restate ancorati nell’obbedienza, ma combattete chi vuole aggiungere amore per Satana, non intrigatevi con la massoneria, ma siate a servizio delle anime dei fedeli. Amati miei, presto mio Figlio tornerà ancora una volta, per liberarvi dai vostri peccati. Cosa attendete ancora per convertirvi, volete ancora segni? Invece, io vi chiedo la conversione e la preghiera, prima che il fuoco scenda dal cielo. Pregate per l'Italia, per l'America e per la Sicilia. Vi amo perché voi siete i miei figli. Oggi, Grazie e Benedizioni scenderanno su di voi. Ora, vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.



Trevignano Romano 6 ottobre 2018
Amati figli, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore, che gioia vedervi qui, in tanti, riuniti nella preghiera! Sono felice, perché, chi ha aperto il cuore a mio Figlio, ha visto le meraviglie di Dio. Figli amati, non abbiate mai paura, i figli di Dio sono già segnati e nessuno verrà toccato in questo tempo di persecuzione. Annunciate la buona novella, perché questo mondo, presto, tornerà nella pace grazie all'Amore che solo Gesù Salvatore potrà portare. Siate sereni, Io vi proteggerò sempre, ma tenetevi pronti con le lampade accese,   perché tutto sta precipitando. Convertitevi figli amati, il tempo è finito. Ora portate la mia benedizione e la pace nelle vostre case, vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.



Trevignano Romano 9 ottobre 2018
Amati figli, grazie per essere qui nella preghiera e per aver ascoltato la mia chiamata nel vostro cuore. Figli cari, chiedete sempre, non smettete mai neanche un attimo di chiedere il dono della vera fede, invocate sempre lo Spirito Santo, affinché possa plasmarvi, così come vuole Gesù. Testimoniate la vostra Fede, siate coraggiosi . Questo è tempo di Grazie che verranno elargite con amore e che solo una mamma può fare. Voi siete i miei guerrieri di Luce sulla terra, le cose terribili che vi attendono non dovranno mai farvi paura, perché noi saremo sempre al vostro fianco. Ora vi benedico nel nome del Padre del Figlio dello Spirito Santo, Amen".




SIATE TESTIMONI



Trevignano Romano 13 ottobre 2018
Cari fratelli, grazie per essere qui nella preghiera. Voi siete il mio popolo Benedetto, vi ricordo, che in questo periodo dovrete aiutare i miei figli perseguitati, la persecuzione è oggi più di ieri. Fratelli miei cari, non abbiate mai paura di divulgare i messaggi dati del cielo,  servono per prepararvi a tutto ciò che avverrà presto. Io non sarò più presente nella Chiesa, preparatevi a riunirvi nelle case per pregare, così come mia mamma vi aveva predetto. Il protestantesimo ha inizio e mia Madre non è più la benvenuta tra il popolo della chiesa, ma voi fratelli che l’amate e che raccogliete le sue lacrime e credete nel suo grande dolore,  fatevi prendere per mano per essere accompagnati verso la Santità. Amate sempre la Santissima Trinità e vi benedico tutti uno per uno nel nome del Padre nel mio nome e dello Spirito Santo, Amen”.
                                      Il vostro Gesù



Trevignano Romano 16 ottobre 2018
Figli miei, grazie per le vostre preghiere. Chiedo ai miei amati figli di non aver paura per i giorni che verranno. Amati miei, i cieli si sono aperti, desidero che tutti i miei figli stiano tranquilli, perché la mia Chiesa non morirà mai. Ora, tutto verrà dissacrato, ma voi seguite la mia vera Chiesa, Io vi sarò sempre vicina. Figli, non abbiate alcun timore, io vostra Madre vi amo. Ora, vi dò la mia santa benedizione nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.


Trevignano Romano 23 ottobre 2018
Figli amati, grazie per aver ascoltato la mia chiamata nel vostro cuore. Adorati miei, desidero che siate sempre uniti perché presto ci sarà un momento dove avrete bisogno l'uno dell'altro. Figli miei, presto accadrà ciò che ho sempre detto, osservate i segni del cielo, la terra si muoverà sempre più forte, i mari si agiteranno sempre di più e i vulcani sono pronti ad eruzioni più pesanti. Quando sarete presi, tutti i demoni saranno sulla terra, ma non abbiate paura, amatevi come fratelli, la notte gelida sta per arrivare. Figli, vi chiedo la pace , la pace è ciò che vi renderà sempre più unici. Io vi amo tanto, il mondo e la chiesa subiranno una grande prova, ma il male non prevarrà. Ora, vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.




Trevignano Romano 27 ottobre 2018
Cari figli, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Figli miei, vi chiedo di discernere sempre, per capire chi dice di parlare nel nome mio, sono tanti che si faranno avanti dicendo di essere inviati dal Padre, ma non saranno esseri di luce, ma esseri di tenebre. Figli miei, pregate per la mia Santa Chiesa, perché presto sentirete, proprio da coloro che lo hanno negato fino ad oggi, che l'Apostasia è in atto. Figli miei, pregate, pregate, pregate affinché non soffrirete durante l'Avvertimento. Pace figli miei, la pace scenderà su di voi e sulle vostre famiglie, oggi scenderanno delle Grazie. E ora, vi benedico nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.



Trevignano Romano 30 ottobre 2018
Cari figli amati, grazie per aver risposto alla mia chiamata nel vostro cuore. Figli miei, vi supplico di aprire i vostri cuori, convertitevi in fretta, non c'è più tempo. Pregate per i Vescovi, Cardinali e Sacerdoti, alcuni di loro hanno detto sì alle tenebre e a causa di ciò, metteranno in pericolo bambini e giovani. Vi prego figli, fatevi trovare pronti con le lampade accese, non abbiate mai paura. Vi chiedo di consacrare voi e le vostre famiglie al mio cuore immacolato e al cuore di Gesù, questa sarà la vostra protezione e lasciatevi ungere del suo Preziosissimo Sangue. Ora, vi dò la mia benedizione materna, nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, Amen”.